CIR

ERC – CIR | Rally di Roma Capitale 2021, gli iscritti

La start list del Rally di Roma Capitale 2021

Quasi 120 iscritti per il Rally di Roma Capitale 2021, valido sia per il Campionato Europeo FIA ERC che per il Campionato Italiano Rally Sparco. Ecco la lista completa
ERC – CIR | Rally di Roma Capitale 2021, gli iscritti

Scatta questo fine settimana il Rally di Roma Capitale 2021, che potrà contare un totale complessivo di 119 iscritti, comprendente sia ERC (di cui è il terzo appuntamento della stagione) che CIR Sparco (in questo caso, quinto round dell’annata): nel primo raggruppamento di concorrenti troveremo nomi di spicco come quello del campione europeo regnante, vincitore della precedente edizione dell’evento capitolino ed attuale leader di classifica, vale a dire Alexey Lukyanuk, che riprende la Citroen C3 Rally2 dopo l’ottimo debutto con la Skoda Fabia Rally2 Evo nel WRC3, al recente Rally Estonia, da lui stravinto nella categoria; ritroverà il suo diretto inseguitore, Andreas Mikkelsen, anch’egli reduce dall’Estonia dove ha vinto invece nel WRC2, e poi a scalare gli altri piloti attualmente nelle zone alte della classifica dell’ERC, come la rivelazione Miko Marczyk, con il polacco seguito a ruota dall’istrionico Nikolay Gryazin, vincitore del precedente round dell’Europeo, ovvero il Rally Liepāja.

I nomi più in vista dell’ERC al Rally di Roma Capitale 2021

Citiamo inoltre Craig Breen, che torna sulla i20 R5 per il team MRF Tyres dopo l’ottimo secondo posto in Estonia con Hyundai Motorsport (stesso piazzamento al Liepāja), squadra che propone anche il già vincitore del Roma Capitale nel 2017, Simone Campedelli; ancora, alla spicciolata nominiamo un altro che si è portato a casa questa gara e per ben due volte, ovvero Umberto Scandola per lo Hyundai Rally Team Italia (e che avrà alle note per questa occasione eccezionalmente  Danilo Fappani al posto di Guido D’Amore, reduce dall’infortunio del Liepāja); al via anche Norbert Herczig, Yoann Bonato (alla sua prima volta al Roma Capitale, alla pari di Nil Solans), Erik Cais, Callum Devine, Grégoire Munster, Alberto Battistolli, Albert von Thurn und Taxis, Rachele Somaschini (che ricordiamo impegnata nell’ERC lo scorso anno, mentre in questo 2021 il suo fronte principale è il CIR Terra), Simone Tempestini, il leader attuale dell’ERC2 Dmitry Feofanov, mentre nell’ERC3 ed ERC3 Junior sono attesi tra gli altri Jean-Baptiste Franceschi e Sami Pajari, che ha vinto nello Junior WRC al recente Estonia.

Infine, non dimentichiamo Ole Christian Veiby, che prosegue la sua nuova vita dentro l’ERC dopo la squalifica per quest’anno dal WRC, i protagonisti dell’ERC Junior, segnatamente Ken Torn ed Oscar Solberg (che ha debuttato nel precedente Liepāja raccogliendo il testimone dal cugino Oliver, vincitore dell’allora ERC1 Junior 2020 e in questa stagione troppo impegnato nel WRC per disputare anche l’Europeo), Dariusz Poloński e Roberto Gobbin, che animeranno invece il duello nell’Abarth Rally Cup, ed Andrea Mabellini, in corsa nel Clio Trophy by Toksport WRT.

CIR Sparco 2021: i nomi al via al Roma Capitale 

Sul fronte CIR Sparco, citiamo tra gli altri gli attuali leader di campionato Fabio Andolfi e Stefano Savoia, equipaggio su Skoda Fabia R5, il secondo classificato nonché due volte campione ERC Giandomenico Basso su Skoda Fabia Rally Evo, che all’attivo vanta due vittorie al Roma Capitale e un secondo posto lo scorso anno, mentre Andrea Crugnola, che in carriera ha conquistato diciannove migliori tempi in altrettante PS di questa gara, cerca invece ancora la sua prima vittoria in questa stagione 2021 dove debutta con la Hyundai i20 R5; ancora, nominiamo Tommaso Ciuffi, Damiano De Tommaso  (che ritrova al suo fianco sulla C3 Rally2 Giorgia Ascalone, con la quale condivise un titolo IRCup nel 2019), il recente vincitore del Rally della Marca valido per il CIWRC Marco Signor, Alessio Profeta, Marco Pollara ed Andrea Mazzocchi, oltre ovviamente ai giovani piloti del CIR Junior, nella cui classifica al momento svetta Emanuele Rosso. Nelle Due Ruote Motrici ritroviamo gli attuali leader di categoria Andrea e Giuseppe Nucita, a bordo della Peugeot 208 Rally4 ufficiale, contro Christopher Lucchesi Jr. e Titti Ghilardi su un’altra 208 Rally4 ed il ritorno, tra gli altri, di Daniele Campanaro ed Irene Porcu, a bordo della Ford Fiesta Rally4.

Qui si può consultare la lista completa di tutti gli iscritti del Rally di Roma Capitale 2021.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

 

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati