ERC | Rally Fafe Montelongo 2020, gli iscritti alla gara appena entrata nel calendario europeo

La start list completa

Poco più di trenta equipaggi al via del Rally Fafe Montelongo, gara su asfalto introdotta da poco nell'ERC per ovviare al forfait delle Azzorre: ecco chi ci sarà
ERC | Rally Fafe Montelongo 2020, gli iscritti alla gara appena entrata nel calendario europeo

Riparte la cavalcata del campionato ERC 2020, non senza qualche inciampo per via di un calendario costretto a continui rimaneggiamenti causa, in maniera diretta o indiretta, Covid. Ed infatti l’Europeo Rally riprende dall’inedito (per l’ERC) Rally Fafe Montelongo, appuntamento che entra in corsa nella stagione 2020 dopo l’annullamento del Rally delle Azzorre. Poi ci sono stati altri cambiamenti nel proseguimento del cambiamento, ma questa è un’altra storia

Rally Fafe Montelongo 2020, il duello per la leadership dell’ERC

In attesa della nostra consueta guida all’evento del 2-4 ottobre, che pubblicheremo a breve, gli organizzatori della gara sugli asfalti nel nord del Portogallo hanno diramato la lista degli iscritti, in tutto 38 (non tantissimi, effettivamente). Si riproporrà senza ombra di dubbio la lotta per il vertice con in primis Alexey Lukyanuk, attuale leader dell’ERC  e vincitore del primo round europeo al Rally di Roma Capitale, tallonato però a quattro lunghezze di distanza dal sempre più sorprendente Oliver Solberg, trionfatore per il secondo anno di fila nel precedente Rally Liepāja e autentica mina vagante del campionato (e pure fresco vincitore del Rally Estonia nel WRC3, tanto per non farsi mancare nulla). Ma non c’è solo questo duello tra la Citroen C3 R5 del russo e la Volkswagen Polo GTI R5 dello svedese, anche leader nell’ERC1 Junior Championship: un altro grande protagonista sarà Craig Breen, alfiere del team MRF Tyres per il quale sta sviluppando le gomme sulla Hyundai i20 R5 ed attualmente terzo in classifica, anche se più distaccato con un gap di 26 punti da Solberg e 30 da Lukyanuk.

Al via al Fafe Montelongo anche il resto della classifica assoluta, tra cui Grégoire Munster (al quinto posto) su un’altra i20 R5 e secondo nella categoria ERC1 Junior, seguito da Emil Lindholm, compagno di team di Breen, quindi con le stesse gomme della compagnia indiana ma a bordo della Skoda Fabia Rally2 Evo; presente anche l’attuale leader nell’ERC3 Junior dopo due successi di fila di categoria nei round precedenti (arrivati entrambi anche grazie ai ritiri degli avversari), ovvero Ken Torn (Ford Fiesta Rally4) per M-Sport Poland. 

Rally Fafe Montelongo 2020, debutta la Alpine A110 con Melegari a bordo

Nell’ERC2 c’è attesa per la prova al Fafe del nostro Zelindo Melegari, che per la prima volta porterà in un contesto internazionale la nuova Alpine A110 Rally per la classe RGT: «Avevamo programmato la stagione con la Subaru [vettura utilizzata nelle prime vincenti uscite nell’ERC, ndr] perché ritenuta il miglior compromesso per sostenere le gare sterrate, data la sua robustezza ed affidabilità, ma con la pandemia il calendario è stato rivoluzionato ed è adesso tutto asfalto», ha spiegato Melegari. «Ci è capitata questa occasione della Alpine, che porteremo al debutto nella serie continentale, e ne vogliamo approfittare. La vettura l’ho provata per circa trenta chilometri, mi è parsa molto più facile da gestire che non la 124 Abarth con cui ho corso lo scorso anno, più sincera e “docile”. Vedremo in gara se le sensazioni avute sono giuste, di certo l’avventura ci stimola molto. Facciamo questa gara di Fafe quindi le Canarie poi faremo il punto della situazione. Non escludiamo comunque di tornare anche sulla Impreza a seconda delle gare che andremo ad affrontare e del loro fondo».

Rally Fafe Montelongo 2020, gli altri nomi al via

Citiamo poi qualche altro nome alla spicciolata, come quello di Efrén Llarena sulla Citroen C3 R5, attuale quarto nell’ERC1 Junior, un Erik Cais su Fiesta Rally2 in cerca di un risultato più convincente e di peso rispetto a quelli ottenuti nei primi due round stagionali, il ritorno di Marijan Griebel (C3 R5) dopo aver saltato il Liepāja, in cui si è assentato anche Albert von Thurn und Taxis, che a sua volta riprenderà la Fabia Rally2 Evo nell’evento portoghese; ha voglia invece di riscatto Callum Devine (Hyundai i20 R5) dopo gli sfortunati ritiri nelle gare precedenti. Presenti piloti locali come Aloísio Monteiro (Fabia R5) e la pattuglia delle Abarth 124 Rally per l’Abarth Rally Cup, che per questa tappa sarà composta solo da due equipaggi ed entrambi italiani, ovvero l’attuale leader Andrea Mabellini da una parte e l’esperto Roberto Gobbin dall’altra. Qui la lista completa degli iscritti al Rally Fafe Montelongo 2020.

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati