WEC | 24 Ore di Le Mans virtuale: Leclerc e Giovinazzi al via con una Ferrari

Con Tonizza e Bonito

Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi correranno la 24 Ore di Le Mans virtuale assieme, a bordo di una Ferrari condivisa con David Tonizza e Enzo Bonito.
WEC | 24 Ore di Le Mans virtuale: Leclerc e Giovinazzi al via con una Ferrari

Non si fermano mai gli annunci degli equipaggi che prenderanno parte alla 24 Ore di Le Mans del FIA World Endurance Championship, e l’ultimo è davvero di alto livello: Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi saranno al via a bordo di una Ferrari 488 GTE, affiancati da Enzo Bonito e David Tonizza.

Tutti gli equipaggi Ferrari svelati

Una vera e propria line-up da far paura quella che ha proposto la Ferrari: Leclerc, che è pilota ufficiale della Rossa in Formula 1, ha già preso confidenza con i simulatori in questi ultimi mesi e avrà un altro pilota del Circus come Giovinazzi, alfiere di Alfa Romeo. Con i due ci saranno gli ufficiali del Cavallino nella Formula 1 Esports: David Tonizza è il campione in carica della serie virtuale, mentre Bonito è forse uno dei sim-driver più talentuosi del panorama internazionale. Comunque, ci sono anche altri due equipaggi ufficiali: Nicklas Nielsen, Federico Leo, Kasper Stolze e Amos Laurito, e Miguel Molina, David Perel, Danilo Santoro e Jordy Zwiers.

C’è anche un equipaggio femminile al via

Ci sarà comunque da battagliare nella classe GT: oltre agli ufficiali Aston Martin, Corvette ha svelato anche i propri team: il primo è composto da Jordan Taylor, Nicky Catsburg, Alex Voss e Laurin Heinrich, il secondo da Tommy Milner, Jan Magnussen, Dennis Lind e Alen Terzic. Anche Dempsey-Proton Racing ha presentato la propria squadra: Riccardo Pera, Loek Hartog, Michael Francesconi e Kevin van Dooren. Nella 24 Ore di Le Mans virtuale del FIA WEC ci sarà anche un equipaggio tutto femminile: si tratta quello del Richard Mile Racing Team che avrà Katherine Legge, Tatiana Calderon, Sophia Flörsch e la sim-driver Emily Jones.

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati