WRC | Test in Sardegna per la Hyundai i20 N Rally2, forse pronta per il debutto. Paddon: “Mi piacerebbe correrci nel WRC2”

Test su terra per la Hyundai i20 Rally2

Si apre una nuova sessione di test per la Hyundai i20 N Rally2, che fa tappa in Sardegna. La nuova vettura, prossima all'esordio in gara, attira l'attenzione e le lodi di Hayden Paddon
WRC | Test in Sardegna per la Hyundai i20 N Rally2, forse pronta per il debutto. Paddon: “Mi piacerebbe correrci nel WRC2”

In questi giorni Hyundai Motorsport è sbarcata in Sardegna per una serie di test con la nuova Hyundai i20 N Rally2, la vettura che entro questa estate dovrebbe ottenere l’omologazione FIA e sostituire così la vecchia R5 nei campionati internazionali come il WRC e nelle serie nazionali.

Loubet inaugura la quattro giorni di test per la Hyundai i20 N Rally2

Sappiamo che i test sono iniziati alla fine della scorsa stagione, su diversi fondi inclusa la neve: ora la squadra con base ad Alzenau dopo l’Italia, la Francia e la Scandinavia ha fatto tappa di nuovo nel nostro territorio, precisamente sull’isola dove a giugno si correrà il Rally Italia Sardegna (questa volta in zona Olbia). Tra i protagonisti di questa sessione da quattro giorni, su sterrato, Pierre-Louis Loubet, che ha inaugurato i test contribuendo allo sviluppo della i20 N Rally2. Il giovane francese, ricordiamo, è impegnato in una stagione completa nel Mondiale Rally a bordo della i20 Coupé WRC di 2C-Competition, ed è reduce da un Arctic Rally Finland piuttosto amaro, ricco di imprevisti e di sfortune, e si prepara a correre il terzo round del WRC in Croazia a fine aprile, con una World Rally Car che godrà di alcuni aggiornamenti. Chi invece è uscito molto soddisfatto dall’Arctic è stato Oliver Solberg, che per la prima volta ha avuto l’occasione di poter correre con la i20 Coupé WRC: anche il giovane pilota, impegnato di norma da quest’anno nel WRC2 con Hyundai Motorsport, dovrebbe testare la Rally2 in questa sessione sarda, ma si dice che la stessa nuova versione della fu R5 possa già debuttare in gara, prima del previsto, con gli equipaggi Hyundai del WRC2 (quindi anche con Ole Christian Veiby e forse anche Jari Huttunen), al Rally di Croazia del prossimo mese. Attendiamo ovviamente conferme o smentite ufficiali.

Paddon: “Mi piacerebbe correre nel WRC con la Hyundai i20 N Rally2”

Intanto la nuova Rally2 della casa coreana ha attirato le attenzioni di un ex pilota Hyundai Motorsport quale è Hayden Paddon. Da due anni lontano dal WRC a tempo pieno, a parte qualche sparutissima comparsata, il neozelandese è attualmente impegnato nei campionati del suo Paese con la i20 Ap4 e parallelamente con gli ultimi assestamenti allo sviluppo della Kona EV Rally totalmente elettrica, ma continua comunque a coltivare la speranza di tornare nel Mondiale Rally, anche se non è cosa facile per sua recente ammissione (complice anche la pandemia). Guardando all’attuale crescita competitiva del WRC2, non certo un campionato di serie B, Paddon ha commentato su DirtFish: «Sarebbe fantastico lavorare a un accordo per il WRC. Abbiamo visto ragazzi come Andreas Mikkelsen ed Esapekka Lappi correre nel WRC2 ed è qualcosa che mi interesserebbe, specialmente con una i20 N Rally2. Ho visto i test dell’auto solo nei video, ma sembra impressionante. Sembra stabile, agile e sviluppare una buona potenza. L’attività di Customer Racing di Hyundai è cresciuta in modo straordinario negli ultimi tre anni circa, al punto che stanno diventando come Volkswagen nel loro dominio di una varietà di discipline nei rally e su pista».

Crediti Immagine di Copertina: Hyundai Motorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati