ERC | Rally Polonia 2021, la lista iscritti

72 equipaggi per l'ERC 2021

Pubblicata la lista iscritti del primo appuntamento dell'ERC 2021, il Rally Polonia: tra ritorni e conferme, tanti nomi di peso
ERC | Rally Polonia 2021, la lista iscritti

Forse ci siamo, forse è la volta buona che il bistratto Campionato Europeo Rally FIA possa finalmente partire: il prossimo 18-20 giugno l’ERC 2021 scatterà dal 77esimo Rally di Polonia, diventato round inaugurale di una stagione che in teoria sarebbe dovuta già partire a marzo, per poi subire continui rimaneggiamenti a causa della situazione pandemica nel continente. 

Rally Polonia 2021, 72 equipaggi per l’ERC 2021

Ma adesso, con un nuovo calendario messo a punto lo scorso maggio, l’annata rallistica europea di questa competizione sembra pronta a ripartire dal Rally Poland, che potrà vantare una lista iscritti totale di 76 equipaggi, dei quali 72 in gara nell’ERC. È stata infatti ufficializzata oggi la start list dell’evento con base a Mikołajki, dove spiccano 40 partecipanti sulle Rally2, 14 nella nuova FIA ERC Junior e nell’ERC3 Junior, quest’ultima dedicata alle due ruote motrici e quindi alla vetture Rally4 e Rally5.

Tra i piloti, Lukyanuk, Breen e Mikkelsen

Ovviamente non mancherà il campione uscente Alexey Lukyanuk, anche vincitore nel 2018, che torna a bordo della Citroen C3 Rally2 del Saintéloc Junior Team assieme all’imprescindibile Alexey Arnautov alle note (e che spera di poterle dettare al connazionale russo in quante più gare possibili quest’anno); ritroviamo pure Andreas Mikkelsen, in gara nell’ERC negli ultimi appuntamenti della stagione 2020 e nell’attuale impegnato a tempo pieno nell’ambizioso progetto (già naufragato, a dire il vero) di vincere ogni round del WRC2 dove è schierato sulla Skoda Fabia Rally2 Evo per Toksport WRT, che lo impiega anche nel campionato europeo assieme all’altro pilota in gara, il cileno Emilio Fernandez.

Tra gli italiani, Scandola, Campedelli e Battistolli

Presente anche Craig Breen, per il secondo anno di fila nell’ERC con il team MRF Tyres e la i20 R5; la multinazionale indiana punta inoltre nel 2021 europeo anche sul nostro Simone Campedelli, che ripropone il solido sodalizio con Tania Canton a bordo della Volkswagen Polo GTi R5. Tanti i nomi di alto livello che vedremo in gara in Polonia, come il campione ERC Junior Under 28 nel 2018 Nikolay Grayzin, diviso nell’impegno anche nel WRC2 con Movisport ed anch’egli su Polo R5; il vincitore dell’ERC3 ed ERC3 Junior 2019 Efren Llarena, che dalla Citroen C3 R5 sfruttata lo scorso anno passa alla Skoda Fabia Rally2 Evo; stessa vettura per Nil Solans, Miko Marczyk e Norbert Herczig, altri nomi ormai entrati nel giro dell’ERC e già campioni nazionali dei rispettivi Paesi, come Yoann Bonato, su C3 Rally2, Fabian Kreim su Polo R5, il plurivincitore nella sua Romania Simone Tempestini, sempre con il fidato navigatore Sergiu Itu e che correrà con la Fabia Rally2 Evo, ed il nostro Umberto Scandola, pronto per la sua stagione nell’ERC 2021 con la i20 R5 dello Hyundai Rally Team Italia.

Gli altri iscritti del Rally Polonia 2021

La start list del Rally di Polonia 2021 vede presenti anche Erik Cais su Ford Fiesta MkII Rally2, Grégoire Munster, già secondo nell’ERC1 Junior dello scorso anno, su i20 R5, Nabila Tejpar su Proton Iriz R5, Alberto Battistolli su Fabia Rally2 Evo, il vincitore dell’ERC3 ed ERC3 Junior uscente Ken Torn, che correrà sulla nuova Ford Fiesta Rally3, affidata ad altri piloti tra cui  l’attuale terzo nello Junior WRC Jon Armstrong, come Torn impegnato nell’ERC Junior. A proposito poi di ERC3, correrà in questa categoria il campione nazionale francese terra Jean-Baptiste Franceschi, sulla nuova Renault Clio Rally4, mentre suo fratello Mathieu sarà impegnato con la Peugeot 208 Rally4. Infine, citiamo anche Andrea Mabellini, conquistatore della FIA RGT Cup 2020 ed in gara questa volta con la Renault Clio RSR Rally5 nell’ERC3 e nel Clio Trophy, mentre il suo ex rivale nell’Abarth Rally Cup Dariusz Poloński tornerà a bordo della 124 Rally.

Qui la lista iscritti completa del Rally di Polonia 2021.

 

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati