MIMO – Milano Monza Open Air Motor Show 2021, presente anche Suzuki con i suoi modelli Auto, Moto e Marine

Ci sarà anche Goldoni sulla Swift Sport Hybrid R1

Suzuki e i suoi modelli Auto, Moto e Marine saranno presenti al MIMO - Milano Monza Open-Air Motor Show di questo fine settimana: esposizioni e test drive in programma
MIMO – Milano Monza Open Air Motor Show 2021, presente anche Suzuki con i suoi modelli Auto, Moto e Marine

Questo fine settimana a Milano si terrà il MIMO – Milano Monza Open-Air Motor Show 2021, un evento che dal 10 al 13 giugno renderà il capoluogo lombardo un Salone dell’Auto en plein air, tra piazza Duomo ed altre località del centro. Ben 60 case automobilistiche presenteranno i loro modelli con più di 100 installazioni che vedranno esposte auto e mezzi su pedane organizzate in maniera tale che un marchio non spicchi su un altro, il tutto all’aperto e in piena sicurezza. Un modo per lanciare la volata alla ripartenza del settore dopo mesi di chiusure e difficoltà.

La Suzuki Swift Sport Hybrid R1 con Goldoni ed un copilota d’eccezione

Tra le varie case ci sarà anche Suzuki, che sarà presente in tre aree specifiche dedicate agli universi della casa di Hamamatsu, ovvero Auto, Moto e Marine. Anzitutto, il marchio giapponese sfilerà alla Premiere Parade di giovedì 10, lungo il perimetro di Piazza Duomo, con la Swift Sport Hybrid R1, l’ultima nata nel settore rallistico che ha portato Suzuki a competere con la sua prima ibrida rally nel proprio trofeo monomarca. E sarà proprio uno dei campioni del Suzuki Rally Cup, nel 2019 nonché attuale leader dell’edizione corrente, a pilota la vettura, vale a dire Simone Goldoni (impegnato nel weekend anche al Rally di Alba). Al suo fianco avrà un navigatore molto speciale, ovvero Massimo Nalli, presidente di Suzuki Italia. La Swift Sport Hybrid R1 il giorno dopo sarà presente anche alla Journalist Parade, che vedrà oltre 70 giornalisti dei media nazionali ed internazionali affrontare un percorso da Milano all’Autodromo di Monza, l’altra sede del MIMO 2021. Inoltre, alla Premiere Parade del giorno prima sfilerà anche la nuova GSX-S1000 con a bordo il campione iridato 1981 nella classe motomondiale 500 con Suzuki, ovvero Marco Lucchinelli.

Le altre esposizioni Suzuki al MIMO 2021

La GSX-S1000 accoglierà poi il pubblico in uno degli spazi allestiti da Suzuki, quello più grande in Corso Vittorio Emanuele, dove faranno sfoggio di sé anche la Suzuki GSX-RR del campione MotoGP 2020 Joan Mir, il cui titolo è celebrato anche dalla livrea speciale della Swift Sport Hybrid World Champion Edition, ed il fuoribordo Suzuki DF350A cut-engine: quest’ultimo sarà svelato anche all’interno della sua calandra, nella versione sezionata apposita. In un’altra area, ovvero nella Galleria del Corso, sarà esposta la Suzuki Misano, concept car concepita da una tesi di ventiquattro studenti del Master in Transportation Design di IED Torino, e nel perimetro di piazza Duomo, verso piazza Fontana, si potrà ammirare l’elettrica Across Plug-in da 306 cv, prenotabile anche per un test drive. Ma si potrà provare anche l’Ignis Hybrid, Suv ultra compatto, la Vitara Hybrid e l’open space Swace Hybrid.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Eventi

Commenti chiusi

Articoli correlati