CIR

CIR | Andrea e Giuseppe Nucita nuovo equipaggio Peugeot per il Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici

A bordo della Peugeot 208 Rally4

Peugeot difenderà il titolo nel Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici con un nuovo equipaggio, composto dai fratelli Nucita
CIR | Andrea e Giuseppe Nucita nuovo equipaggio Peugeot per il Campionato Italiano Rally Due Ruote Motrici

Peugeot Italia torna nel Campionato Italiano Rally anche quest’anno, ed ovviamente nel Due Ruote Motrici con la sua Peugeot 208 Rally4. Nella scorsa stagione la nuova vettura della casa del Leone ha debuttato con successo con l’equipaggio Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, vincitori del CIR 2RM dedicato alle auto la cui classe un tempo si chiamava R2. Mentre il pluricampione italiano quest’anno rivolgerà le sue attenzioni al CIR Terra con un nuovo team, Peugeot Italia chiama al suo servizio un altro equipaggio di spessore, quello composto da Andrea e Giuseppe Nucita.

Nucita ritrova Peugeot

Il pilota siculo vanta un palmarès davvero non male, con i successi nel CIR Junior 2012, nel Campionato Produzione Italia nel 2013 e la recente vittoria nella Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia lo scorso anno. Inoltre a livello internazionale Nucita vanta anche il titolo nell’Abarth Rally Cup 2019, mentre il fratello Giuseppe annovera alcuni successi di categoria a livello nazionale e il primo posto nella Coppa Rally di Sesta Zona nel 2016. «Avere raggiunto un accordo con Peugeot è senz’altro motivo di orgoglio, è un marchio con una tradizione sportiva estremamente vincente, non nascondo che essere il pilota di questa squadra per il 2021 mi stimola tantissimo», ha commentato il 31enne. «Proprio con Peugeot ho debuttato e vinto il Peugeot Competition nel 2009 con la 106 N2. Da lì è partita la mia carriera e ricordo ancora con molto piacere ed orgoglio la stagione 2014; con la mia 207 Super 2000 privata ho ottenuto risultati importati che hanno contribuito a far vincere al team ufficiale il Tricolore Piloti e Costruttori».

Cinque appuntamenti per i Nucita nel CIR 2021

Le strade tra Nucita e Peugeot si incrociano di nuovo, questa volta per salire di livello con le ambizioni: la casa punta ad un altro titolo nel CIR 2RM (non dimentichiamo nei tempi recenti anche l’affermazione della 208 R2 nel CIR di categoria con Ciuffi e Gonella) e mette a disposizione dell’equipaggio la 208 Rally4 preparata come consuetudine da F.P.F. Sport di Fabrizio e Michele Fabbri, già al fianco dei campioni assoluti rally nazionali Crugnola ed Ometto. Gli sponsor saranno Total, Pirelli, Sparco, Gen-Art e PSA Banca, mentre i Nucita debutteranno sulla vettura Peugeot da 208 cv al Ciocco della prossima settimana, per poi affrontare il Rallye Sanremo, il San Marino su terra, il Roma Capitale ed il Liburna Terra, come da programma stabilito.

«La nuova 208 Rally4 ha già dimostrato di essere solida e veloce per cui si tratterà soltanto di adattare la vettura alle mie caratteristiche di guida e provare ad essere tra i più veloci tra le vetture due ruote motrici. Manca poco al nostro debutto e noi non vediamo l’ora di iniziare», ha concluso Andrea Nucita.

Crediti Immagine di Copertina: © Automobiles Peugeot

 

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati

CIR

CIR | Targa Florio 2021, gli iscritti

I nomi al via della Targa Florio
Se consideriamo le iscrizioni globali per tutte le validità della 105esima Targa Florio, l’evento siculo raggiunge la quota considerevole di