CIR

CIR – CIRT | Liburna Terra 2021, gli iscritti

Si decide il titolo CIRT 2021

Ecco la lista iscritti del Liburna Terra, ultimo atto 2021 del Campionato Italiano Rally Sparco, CIR Terra, CIR Junior e CI Cross Country. In particolare, si decide il titolo per il CIRT
CIR – CIRT | Liburna Terra 2021, gli iscritti

Ben tre competizioni nazionali si apprestano a chiudersi questo fine settimana con il Liburna Terra, ultimo atto del Campionato Italiano Rally Sparco, del CIR Terra e del Campionato Italiano Cross Country (e non dimentichiamo inoltre anche il CIR Junior). 

Nel CIR Sparco i giochi sono già fatti

Sugli sterrati di Volterra e dintorni gareggeranno per la 12esima edizione dell’evento organizzato da Scuderia Livorno Terra oltre 120 equipaggi, guardando a tutte le validità: se nel CIR Sparco i giochi sono ormai fatti, con la proclamazione del campione nazionale 2021 Giandomenico Basso con una gara di anticipo al precedente Rally Due Valli (al Liburna troveremo perciò il suo rivale Andrea Crugnola, con Pietro Ometto sulla Hyundai i20 Rally2 e che dovranno tra la’ltro aprire le strade, ma anche Marco Signor con Patrick Bernardi sulla Volkswagen Polo GTI R5 ed Andrea Mazzocchi con Silvia Gallotti sulla Skoda Fabia R5), a spiccare nella start list sono in particolare i protagonisti del CIRT, che si giocheranno una chance importante per il titolo visto che la gara ha coefficiente maggiorato a 1,5.

Scandola ed Andreucci per il titolo nel CIRT 

Parliamo in particolare dei due che al momento sono sul podio della classifica del campionato, a cominciare dal leader Umberto Scandola (per Hyundai Rally Team Italia), in testa con 75 punti, seguito da Paolo Andreucci su Skoda Fabia Rally2 Evo a 57,50 punti, mentre a quota 50 si ferma Simone Campedelli (altra Skoda): dal momento che per il vincitore del Liburna i punti massimi a disposizione sono 22,5, per Ucci ci sono ancora margini per lottare per il titolo e ribaltare la testa del CIRT 2021 (oltre a regalare a MRF Tyres, che lo supporta, il primo trionfo tricolore). In particolare, Scandola e il pluricampione nazionale rally sono stati i mattatori di questa stagione su terra, dividendosi i successi in cinque gare sino a qui disputate (tre primi posti per il veneto di Hyundai, due per il toscano su Skoda).

Liburna Terra 2021, gli altri iscritti

Ma al Liburna Terra del 5-6 novembre troveremo in competizione tanti nomi del nostro panorama nazionale rallistico, come Tamara Molinaro (sempre più lanciata nell’Extreme E), Enrico Oldrati, Alberto Battistolli, Rachele Somaschini, Giuseppe Dettori, Giacomo Costenaro, Luciano Cobbe, il fresco campione CIR Due Ruote Motrici Andrea Nucita, Christopher Lucchesi e l’attesa sfida nel CIR Junior, dove saranno presenti tutti gli equipaggi di questa stagione (al momento è in testa Emanuele Rosso, tallonato da Alessandro Casella: ma occhio anche a Roberto Daprà e Giorgio Cogni, anche loro in scia per il titolo). Infine, per quanto riguarda la validità della prima edizione del Liburna Cross Country, saranno al via solo quattro equipaggi: ricordiamo che anche in questo contesto c’è stata l’elezione del campione 2021 in anticipo, con Sergio Galletti e Giulia Maroni trionfatori di questa stagione grazie al risultato dell’Italian Baja di settembre.

Qui la lista iscritti completa del Liburna Terra 2021.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati