CIR

CIR – CIRT | Liburna Terra 2021, anteprima ed orari

Guida rapida al Liburna Terra

Torna il Liburna Terra e lo fa chiudendo la stagione 2021 del Campionato Italiano Rally Sparco, ed anche il nazionale Terra e Cross Country. Il programma, il percorso e gli orari
CIR – CIRT | Liburna Terra 2021, anteprima ed orari

I due maggiori campionati nazionali rally (senza nulla togliere al CIWRC, che a nostro modesto avviso dovrebbe essere ripensato) stanno per concludere la stagione 2021, dandosi entrambi appuntamento al 12esimo Liburna Terra.

Le validità del Liburna Terra 2021

La gara dalla storia giovane, iniziata nel 2009 come rally ronde, torna dopo la cancellazione subita nel 2020 a causa della pandemia e lo fa in maniera eclatante: come abbiamo accennato, l’evento organizzato da Scuderia Livorno Terra sarà l’ultimo appuntamento sia del Campionato Italiano Rally Sparco che di quello Terra, in entrambi i casi con coefficiente maggiorato a 1,5; non solo, si concluderà anche il CIR Junior, il CIR Due Ruote Motrici, il CIR R1, il Tricolore N5 e il Peugeot Competition 208 Rally Cup Top. Inoltre, novità di questa edizione, il Liburna ospiterà anche il Campionato Italiano Cross Country, e pure in questo caso si tratterà dell’ultimo appuntamento stagionale (il precedente Cross Country Roma – Douz, previsto dal 16 al 17 ottobre, è stato annullato).

Il programma del Liburna Terra 2021

Un pieno di validità insomma per una gara che dal 2018 non ospitava una competizione nazionale, ed inizierà ad entrare nel vivo dalle ore 08:00 di venerdì 5 novembre con lo shakedown in Località Cozzano, a Peccioli, dove ha base anche il parco assistenza (la base logistica sarà localizzata in via Boccioni, presso l’Incubatore d’Impresa). Alle 14 in punto dello stesso giorno, e sempre da Peccioli, verrà data la partenza ufficiale del Liburna Terra 2021 e subito dopo verrà disputata l’inedita Power Stage (come tale valida solo per il CIR Sparco) di Tenuta di Canneto da 2,36 km, per poi toccare la base storica dell’evento, vale a dire Volterra con la sua Piazza dei Priori.

Sabato 6 novembre altre otto prove speciali sugli sterrati in provincia di Pisa, le decisive per incoronare i campioni rally nazionali 2021: si riparte dal riordino di Volterra, precisamente in Località Docciola, per affrontare tre prove speciali, due di esse da ripetere altre due volte. Si comincia con la Riparbella, che fece parte negli anni Ottanta anche del Rallye Sanremo (all’epoca in cui valeva per il WRC), a cui seguirà la Serraspina (una novità introdotta nel 2018) e la Ulignano, altra PS iconica del Sanremo che fu. Questo giro si ripeterà identico tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio, per poi concludere il programma con la terza ripetizione della Serraspina e della Ulignano. Conclusa la gara, le vetture si dirigeranno a Volterra, con arrivo previsto alle 16:30 (un’ora prima per gli iscritti Cross Country, che disputeranno una prova speciale in meno). In tutto avremo quindi 9 PS per 76,88 km cronometrati.

Liburna Terra 2021, percorso ed orari

-Venerdì 5 Novembre

08:00 – Shakedown (Cozzano) 
14:00 – Cerimonia di Partenza (Peccioli – Via Fontana) 
15:07 – SSS 1 Tenuta di Canneto [Power Stage], 2,36 km
16:20 – Service A (Peccioli)

-Sabato 6 Novembre

06:45 – Service B (Peccioli)
07:32 – SS 2 Riparbella 1, 9,21 km
08:21 – SS 3 Serraspina 1, 5,62 km 
09_04 – SS 4 Ulignano 1, 13,08 km
10:37 – Service C (Peccioli) 
11:54 – SS 5 Riparbella 2, 9,21 km 
12:43 – SS 6 Serraspina 2, 5,62 km 
13:26 – SS 7 Ulignano 2, 13,08 km
15:07 – SS 8 Serraspina 3, 5,62 km
15:51 – SS 9 Ulignano 3, 13,08 km 
16:30 – Cerimonia di Premiazione (Volterra – Piazza dei Priori)

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati