WEC | 4 Ore di Silverstone 2019: anteprima e orari del weekend

Al via la nuova stagione

Il FIA World Endurance Championship torna in pista per il primo appuntamento stagionale a Silverstone.
WEC | 4 Ore di Silverstone 2019: anteprima e orari del weekend

Il FIA World Endurance Championship riparte dopo la pomposa e ultima 24 di Le Mans di giugno. Questo weekend si disputerà la 4 Ore di Silverstone, che apre la nuova stagione dopo i test collettivi in Spagna.

WEC, 4 Ore di Silverstone 2019: programma ed orari

Venerdì 30 agosto
12.40 – Prove Libere 1 (90 minuti)
17.30 – Prove Libere 2 (90 minuti)

Sabato 31 agosto
10.00 – Prove Libere 3 (60 minuti)
12.50 – Qualifiche LMGTE Pro e Am (20 minuti)
13.20 – Qualifiche LMP2 e LMP1 (20 minuti)

Domenica 1° settembre
13.00 – Gara (240 minuti)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (GMT+2).

WEC, 4 Ore di Silverstone 2019: anteprima del weekend

È inutile negarlo: la stagione 2019-20 sarà il giro di boa prima della nuova era delle Hypercar, e ci sono state tante defezioni in tutte le categorie. Nell’ultimo anno delle LMP1, solamente Toyota e Rebellion hanno riconfermato la loro presenza: i giapponesi hanno sostanzialmente mantenuto la stessa line-up vincente della scorsa Super Season (con l’aggiunta di Brendon Hartley al posto di Fernando Alonso), mentre gli svizzeri hanno rinnovato in parte gli equipaggi. Ginetta si appoggia al Team LNT offrendo i propri piloti ufficiali, ma pesa l’assenza di SMP Racing e di DragonSpeed, oltre a ByKolles. Dunque, tempi duri per la classe regina del Mondiale, sperando in un futuro migliore che vede già impegnate Toyota, Aston Martin e Glickenhaus.

Rispetto al 2018-19, la LMP2 accoglie un prototipo in più: Cetilar Racing è stata promossa dall’European Le Mans Series e sarà l’unica rappresentante di Dallara in un mondo dominato da Oreca, anche se fu Signatech con la sua Alpine a conquistare il titolo finale che difenderà a partire da Silverstone. Jackie Chan DC Racing allestirà una sola vettura, così come il Racing Team Nederland e tutte le nuove entranti. Sicuramente ci sarà maggior equilibrio qui rispetto alle restanti classi.

Impoverimento di protagonisti anche tra le LMGTE Pro: sparite Ford e BMW, la lotta si restringe tra le solite Ferrari, Porsche e Aston Martin che non hanno effettuato cambi – tranne AF Corse, con Miguel Molina in e Sam Bird out. Ottimo il richiamo tra le LMGTE Am, con le presenze salite da 9 a 11 ma con qualche rivoluzione tra i team: Project 1 avrà ben due auto per ripuntare al titolo, mentre AF Corse entra in pompa magna con due Ferrari.

FIA WEC – 4 Hours of Silverstone: entry list e spotter guide

Vota questo articolo
Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati