WRC2 | Mikkelsen positivo al Covid, salta il Rally del Portogallo

Imprevisto per Andreas Mikkelsen

L'attuale leader del WRC2 2021, Andreas Mikkelsen, è costretto a rinunciare a difendere la sua leadership al Rally del Portogallo
WRC2 | Mikkelsen positivo al Covid, salta il Rally del Portogallo

Brutta tegola per Andreas Mikkelsen, in gara quest’anno nel WRC2 con Toksport WRT, a bordo della Skoda Fabia Rally2 Evo. Il norvegese non correrà all’imminente Rally del Portogallo del 20-23 maggio, quarto appuntamento stagionale del Mondiale, giacché è risultato positivo al Covid-19.

Sintomi lievi per Mikkelsen

Il pilota lamenta qualche sintomo come febbre e mal di gola, ma come ha spiegato su un video pubblicato sul suo canale ufficiale YouTube (visibile in testa), in generale ha detto di sentirsi abbastanza bene. Ovviamente si è detto prostrato a livello mentale, visto che obtorto collo dovrà starsene a casa e non difendere la propria leadership in Portogallo. Mikkelsen infatti è primo nella classifica del WRC2 con 68 punti, inseguito a quota 33 dal compagno di squadra Marco Bulacia; terzo Esapekka Lappi a 29 punti e quinto il campione uscente di categoria Mads Ostberg, con 27 punti (ma entrato in competizione in questo 2021 dalla Croazia, quindi dal terzo appuntamento). 

Mikkelsen puntava a vincere ogni gara del WRC2 quest’anno perché si gioca una posta anche più alta del titolo, ovvero il ritorno nel WRC in un team ufficiale dal prossimo anno. Dopo la vittoria a Monte Carlo, però, l’obiettivo è fallito con il secondo posto all’Arctic Rally Finland e la disfatta in Croazia, pur mantenendo una solida leadership anche grazie alla vittoria di ogni PowerStage – che mettono in palio cinque punti extra ciascuna – disputata. Ora l’imprevisto del Covid, che potrebbe mettere in difficoltà le sue ambizioni. Ovviamente la salute ha la priorità, e pazienza il resto.

“Forse ho preso il Covid in Italia o nel viaggio di ritorno”

Sempre nel suo video, Mikkelsen ha spiegato di non sapere dove essersi beccato il virus, che come sappiamo è infido ed imprevedibile. I primi sintomi, ricostruisce, sono apparsi la scorsa settimana, con il pilota che sospetta di esserselo preso in Italia, dove ha fatto un salto per la Targa Florio, o nel viaggio di ritorno. Infine si augura di poter essere al via del Rally Italia Sardegna di inizio giugno, confidando nella sua buona prestanza fisica.

Crediti Immagine e Video: YouTube Andreas Mikkelsen

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati