CIWRC | Rally del Salento 2021, anteprima ed orari

Inoltre, la start list

Guida al Rally del Salento, seconda tappa del Campionato Italiano WRC con coefficiente maggiorato: percorso, orari, programma ed iscritti
CIWRC | Rally del Salento 2021, anteprima ed orari

Seconda tappa per il Campionato Italiano WRC 2021, che si dirige in Puglia alla volta del 53esimo Rally del Salento, in programma il 21-22 maggio.

Validità del Rally del Salento 2021

L’appuntamento organizzato da Automobile Club Lecce sarà valido anche come secondo della Coppa Rally di Settima Zona e quarto del Campionato FIA-CEZ Centro Europa con il terzo Rally Storico del Salento, più il Trofeo Logistica Uno by Michelin, il Michelin Zone Rally Cup, Peugeot Competition Rally Regional Club, Trofeo Pirelli Accademia, R Italian Trophy e Trofeo Open N5 Settima Zona. Previste inoltre due targhe alla memoria di Anna Tamborrino, già Ufficiale di Gara per AC Lecce e il cui Memorial sarà consegnato ad un commissario di percorso, e il giovane navigatore nativo di Tricase Gianluca Stefanelli, il cui premio intitolato al suo ricordo andrà al miglior copilota salentino piazzatosi nella classifica assoluta. Per quanto riguarda la gara del CIWRC, infine, la competizione sarà più combattuta che mai visto che avremo un coefficiente maggiorato a 1,75, il più alto della stagione assieme al conclusivo Trofeo ACI Como. 

Breve storia del Rally del Salento

Un ritorno in grande stile per una gara che ha saltato il 2020 causa pandemia, e la cui storia affonda le radici al 1957, per poi rilanciarsi nel 1973, sempre sotto l’egida e la cura di AC Lecce. Una competizione che vide partecipare piloti del rango di Gigi Tommasi, idolo locale e due volte vincitore in Salento, o il futuro presidente ACI Angelo Sticchi Damiani. Nel 1988 la gara venne inserita nel Campionato Italiano Rally, per poi approdare anche nell’ERC nel 1996. Dopo aver compiuto 50 anni di età nel 2017, l’anno dopo il Salento lasciò il CIR per entrare nel CIWRC.

Programma del Rally Salento 2021

La base del Rally del Salento 2021 sarà localizzata presso il Circuito Internazionale Karting Pista Salentina di Torre San Giovanni-Marina di Ugento, mentre l’evento si svolgerà necessariamente a porte chiuse per il pubblico (ma visto l’andazzo in Italia, forse siamo alla vigilia delle tanto attese riaperture agli spettatori per i prossimi appuntamenti: aspettiamo e speriamo). Le ricognizioni ufficiali sono previste giovedì 20 maggio, mentre il giorno dopo sarà la volta delle verifiche tecniche e sportive e dello shakedown, dalle 10:00 alle 14:00, che si svolgerà sul tratto finale della Palombara, PS inserita nel programma di gara. Sempre venerdì 21 in serata – alle 20:05 – si comincia con la prima prova spettacolo, valida come Power Stage e trasmessa in diretta su ACI Sport TV (con copertura anche delle altre prove), presso la Pista Salentina.

Sabato 22 la gara entrerà nel vivo con la Palombara, la Ciolo e la Specchia, tre prove speciali mediamente sulla decina di chilometri o poco più da ripetere tre volte, tranne la Specchia che prevede solo due giri, per un totale di nove PS per 96,65 km cronometrati. Alle 19:00 la premiazione finale, sempre nell’area di Pista Salentina Ugento, nella provincia di Lecce.

Rally Salento 2021, percorso ed orari

-Venerdì 21 Maggio 

20:05 – SS1 Pista Salentina, 2,64 km

-Sabato 22 Maggio

09:09 – SS2 Palombara 1, 10,88 km
09:53 – SS3 Ciolo 1, 11,75 km
10:38 – SS4 Specchia 1, 13,06 km
13:03 – SS5 Palombara 2, 10,88 km
13:47 – SS6 Ciolo 2, 11,75 km
14:32 – SS7 Specchia 2, 13,06 km
16:57 – SS8 Palombara 3, 10,88 km
17:42 – SS9 Ciolo 3, 11,75 km

La start list del Rally Salento 2021

Al via del Rally del Salento 2021 85 equipaggi in totale, a partire dal fronte del CIWRC al momento capitanato dai vincitori del precedente appuntamento del Rallye Elba, ovvero Luca Pedersoli ed Anna Tomasi su Citroen DS3 WRC, ed ovviamente attuali leader di classifica. L’equipaggio è inseguito da Luca Rossetti e Manuel Fenoli, coppia a bordo della Hyundai i20 R5 ed in testa tra le vetture un gradino sotto le World Rally Car. Ci saranno anche altri protagonisti del campionato 2021, come Andrea Carella (Skoda Fabia R5, terzo nell’attuale classifica), Giuseppe Testa (anch’egli su Skoda, nonché leader nel Trofeo LogisticaUno by Michelin), Alessandro Gino, sempre su Fabia R5, Leopoldo Maestrini su Volkswagen Polo GTi R5, il migliore tra gli Under 25 Riccardo Pederzani, il vincitore dell’ultima edizione del Salento Corrado Fontana (i20 NG WRC) che deve riscattare il ritiro al precedente Elba, così come il campione uscente del CIWRC Simone Miele, su DS3 WRC. Qui l’elenco iscritti del 53esimo Rally del Salento.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati