F2 | Shwartzman domina e gestisce Gara 1 a Baku, Zhou ancora a podio

Ticktum 2°, Zhou 3°

Robert Shwartzman ottiene il primo posto nella prima gara del weekend della Formula 2 a Baku, dominando dalla pole position fino alla bandiera a scacchi.
F2 | Shwartzman domina e gestisce Gara 1 a Baku, Zhou ancora a podio

Prestazione perfettamente pulita e precisa quella di Robert Shwartzman nella Sprint Race 1 della Formula 2 a Baku. Il pilota russo di Prema, dalla pole position, domina per tutti e 21 giri in programma, precedendo Dan Ticktum di 5”1. Guanyu Zhou coglie un importante terzo posto.

Il resoconto della Sprint Race 1 a Baku

La prima gara azera della seconda formula è stata movimentata solo al primo giro: Felipe Drugovich ha tamponato Oscar Piastri che, a sua volta, ha leggermente toccato il posteriore di Jüri Vips (Hitech GP) e ha stretto a muro Liam Lawson. Dopo quattro tornate dietro Safety Car, Shwartzman ha praticamente controllato la corsa fino alla bandiera a scacchi, segnando addirittura il secondo miglior tempo dalla gara. Ticktum si è limitato a inseguire da lontano con la monoposto di Carlin, centrando il secondo posto davanti a un concreto Zhou con UNI-Virtuosi, sempre più leader del campionato. Jehan Daruvala (Carlin) si è difeso bene da Marcus Armstrong (DAMS) e si è classificato quinto. Théo Pourchaire è, alla fine, autore del best lap con ART Grand Prix e ha colto il quinto posto, poi troviamo Ralph Boschung (Campos), Armstrong, Vips, David Beckmann (Charouz Racing System) e Bent Viscaal (Trident); quest’ultimo partirà dalla pole position nella Sprint Race 2.

Drugovich penalizzato, Viscaal in pole per la Sprint Race 2

Drugovich taglia il traguardo al nono posto ma è penalizzato di 10 secondi per l’incidente al via: il brasilaino di UNI-Virtuosi scende al 13° posto, dietro anche a Christian Lundgaard (ART Grand Prix) e a Richard Verschoor (MP Motorsport). Ritirati, ovviamente, Piastri e Lawson, così come Jack Aitken per una toccata alla prima curva e anche Alessio Deledda.

Pos Driver Team Time
1 Robert Shwartzman Prema 44m35.734s
2 Dan Ticktum Carlin +5.144s
3 Guanyu Zhou Virtuosi +8.872s
4 Jehan Daruvala Carlin +10.352s
5 Theo Pourchaire ART Grand Prix +11.039s
6 Ralph Boschung Campos Racing +13.124s
7 Marcus Armstrong DAMS +14.455s
8 Juri Vips Hitech GP +14.524s
9 David Beckmann Charouz Racing System +17.299s
10 Bent Viscaal Trident +17.764s
11 Christian Lundgaard ART Grand Prix +19.738s
12 Richard Verschoor MP Motorsport +21.064s
13 Lirim Zendeli MP Motorsport +21.837s
14 Felipe Drugovich Virtuosi +25.839s
15 Matteo Nannini Campos Racing +35.970s
16 Roy Nissany DAMS +42.471s
17 Guilherme Samaia Charouz Racing System +49.289s
18 Marino Sato Trident +1m31.300s
Ret Oscar Piastri Prema  
Ret Liam Lawson Hitech GP  
Ret Jack Aitken HWA Racelab  
Ret Alessio Deledda HWA Racelab  
Fastest lap: Pourchaire, 1m56.928s

Championship standings

1 Zhou 78   2 Pourchaire 55   3 Piastri 52   4 Ticktum 50   5 Shwartzman 45   6 Lawson 40   7 Daruvala 37   8 Drugovich 29   9 Boschung 26   10 Vips 23

Classifiche a cura di Formula Scout

Copyright foto: Prema via Twitter

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati