CIGT | Ferrari in pole a Misano: Fuoco con AF Corse e Filippi con RAM Autoracing

Volano le vetture di Maranello

Nelle qualifiche di Misano del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint sono le Ferrari di Antonio Fuoco e di Luca Filippi a conquistare le pole position.
CIGT | Ferrari in pole a Misano: Fuoco con AF Corse e Filippi con RAM Autoracing

DA MISANO – Le qualifiche di Misano del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint parlano Rosso: le Ferrari 488 GT3 Evo di Antonio Fuoco (AF Corse) e di Luca Filippi (RAM Autoracing) conquistano le due pole position valide per le due gare del weekend romagnolo.

Il resoconto della Q1

Nella prima sessione, Fuoco è nettamente il più veloce in pista fin dai primi minuti di bandiera verde. Il pilota italiano stampa il miglior tempo di 1’31”539, comunque di poco superiore (42 millesimi di secondo) alla Ferrari 488 GT3 di RS Racing con Daniele di Amato al volante. Audi Sport Italia occupa, invece, la seconda fila con le due Audi R8 LMS di Riccardo Agostini e di Daniel Mancinelli, davanti alla Lamborghini Huracán GT3 Evo di LP Racing con Jonathan Cecotto (quinto) e alla Ferrari Evo di Easy Race con Fabrizio Crestani (sesto). Ceccato Racing occupa “solamente” il settimo posto con la BMW M6 GT3 di Marius Zug, a precedere la Lamborghini di Imperiale all’ottavo posto con Alex Frassinetti. Jaco Guidetti, con la Honda NSX GT3 di Nova Race, e Niccolò Schirò, con la Ferrari Evo di Kessel Racing, completano la top-10. Lorenzo Pegoraro è il migliore della GT Cup con la Lamborghini Huracán ST Evo di Best Lap, Mattia di Giusto tra le GT4 con la Porsche Cayman 982 di Ebimotors.

Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2021 – Misano: risultati Q1

Il resoconto della Q2

Ancora una Ferrari davanti a tutti nella seconda sessione, stavolta quella di Filippi con RAM Autoracing. L’ex IndyCar e Formula E coglie un riferimento di 1’32”008, 78 millesimi di secondo migliore rispetto all’Audi di Vito Postiglione (Audi Sport Italia) e di 92 millesimi di secondo alla seconda Audi di Lorenzo Ferrari. Di Amato firma il quarto posto con la Ferrari di RS Racing, David Fumanelli ottiene invece il quinto posto con la Rossa di Kessel Racing. Toni Vilander è sesto con la Ferrari di AF Corse, davanti a quella di Matteo Greco e Easy Race. Simone Iacone e Luca Ghiotto sono rispettivamente ottavo e nono con Vincenzo Sospiri Racing e Imperiale, mentre Sean Hudspeth chiude tra i primi dieci con la Ferrari di AF Corse. Milos Pavlovic è il più rapido tra le GT Cup con la Lamborghini di Bonaldi Motorsport. Riccardo Pera è primo in GT4 con la Porsche di Ebimotors.

Campionato Italiano Gran Turismo Sprint 2021 – Misano: risultati Q2

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati