GT World Challenge | R-Motorsport svela la livrea ufficiale per la SRO E-Sport GT Series

Così saranno "vestite" le Aston Martin

R-Motorsport utilizzerà la lvirea presentata nei test ufficiali del GT World Challenge Europe per la SRO E-Sport GT Series.
GT World Challenge | R-Motorsport svela la livrea ufficiale per la SRO E-Sport GT Series

Dopo gli annunci di FFF Racing Team by ACM e di Bentley Motorsport, R-Motorsport ha svelato la livrea ufficiale che avranno le sue Aston Martin Vantage GT3 nella SRO E-Sport GT Series, il campionato virtuale organizzato dal GT World Challenge Europe su Assetto Corsa Competizione.

R-Motorsport presenta la livrea ufficiale

In un periodo di stop dovuto alla pandemia di Coronavirus, il GT World Challenge Europe ha deciso di tenere viva la passione dei fan con una serie virtuale che vedrà in pista i piloti ufficiali e i sim-driver. R-Motorsport parteciperà ovviamente con i propri alfieri allestendo ben tre Aston Martin. La nuova colorazione rappresenta un aggiornamento della livrea utilizzata per la prima volta durante i test ufficiali che si sono svolti il mese scorso a Le Castellet, prima che venisse presa la decisione di fermare il campionato e quando in Italia si era già entrati nella fase di quarantena. «Lo scopo principale della nuova livrea era di celebrare la velocità, il movimento e il progresso, mantenendo al contempo i colori grigio e blu del nostro marchio» ha spiegato Florian Kamelger, Team Principal della squadra svizzera.

Disponibile su Assetto Corsa Competizione

Kunos Simulazioni, gli sviluppatori di Assetto Corsa Competizione, hanno lavorato a stretto contatto con R-Motorsport per poter riprodurre l’Aston Martin Vantage GT3 con un livello di dettaglio eccezionale. La livrea reale si ottiene utilizzando una complessa fascia stampata sovrapposta a una base bianca, che consente di gestire le riparazioni in modo più efficiente sul circuito. Ricordiamo che la serie virtuale scatterà fra dieci giorni, più precisamente il 26 aprile sul tracciato di Silverstone.

Tags
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati