TCR Italy | Monza, Gara 1: strepitoso dominio di Tavano con Cupra

Il siracusano è padrone della pioggia

Salvatore Tavano inaugura al meglio la stagione 2021 del TCR Italy con una vittoria decisa in Gara 1 sull'asfalto bagnato di Monza.
TCR Italy | Monza, Gara 1: strepitoso dominio di Tavano con Cupra

DA MONZA – Performance impeccabile per Salvatore Tavano in Gara 1 di Monza nel TCR Italy. Il campione italiano in carica scappa fin dai primi giri con la Cupra Leon Competición della Scuderia del Girasole by Cupra Racing e ottiene la vittoria sotto la pioggia, con oltre 7” di vantaggio sul secondo classificato.

Il report di Gara 1: Tavano vola sul bagnato

Non manca lo spettacolo, non mancano i sorpassi, non mancano i cambi al vertice nella prima gara della stagione 2021 ma, alla fine, è Tavano a imporsi. Il siracusano, tre volte campione della serie, chiude con 7 secondi di vantaggio rispetto ai suoi diretti inseguitori, in ricordo anche di Fiammetta La Guidara che è prematuramente scomparsa negli scorsi mesi. Sul podio, assieme a Tavano, salgono Eric Brigliadori, con l’Audi RS3 LMS TCR di BF Motorsport e Kevin Ceccon, con la Hyindai i30N TCR. Brigliadori, scattato dalla pole position, parte male e si ritrova a dover recuperare posizioni su posizioni, ma con il sorpasso su Antti Buri nel finale, porta la sua Audi sul secondo gradino del podio. Ceccon, invece, lotta come un leone nella pioggia di Monza e lo fa senza tergicristallo e con i vetri della sua Hyundai appannati che lo costringono ad aprire il vetro per riuscire a vedere all’esterno. Il bergamasco sale sul podio approfittando anche dei 5 secondi di penalità inflitti a Buri. Il finlandese paga il ritardo nelle fasi pre gara con il team Target Competiton che non riesce a completare i lavori sulla sua vettura prima del cartello dei 5’. Per lui arriva comunque un ottimo quinto posto alle spalle di uno scatenato Igor Stefanovski (Hyundai i30N TCR – AKK Stefanovski) al comando per tutta la prima parte di gara.

Baldan torna con un 6° posto, sfuma il podio a Poloni

Battagliero, in sesta posizione, Nicola Baldan con la Hyundai di Target Competiton, mentre qualche errore compromette la gara di Matteo Poloni con la Audi RS3 di Race Lab; il bergamasco, parte dalla prima fila e resiste agli attacchi per diverse tornate e alla fine porta a casa il settimo posto. A chiudere la top 10 Jonathan Giacon con la Honda Civic, Evgenii Leonov con la Cupra di Volcano Motorsport e Damiano Reduzzi (Hyundai i30N TCR – Trico WRT). Tra le vetture dotate di cambio DSG la vittoria va a Sabatino Di Mare che recupera una posizione a Denis Babuin, scattato davanti a lui. Ottimo terzo posto per il giovanissimo Marco Butti, sedicenne comasco che porta la Golf di Elite Motorsport sul terzo gradino del podio.

TCR Italy 2021 – Monza: risultati gara 1

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati

CIR

CIR | Targa Florio 2021, gli iscritti

I nomi al via della Targa Florio
Se consideriamo le iscrizioni globali per tutte le validità della 105esima Targa Florio, l’evento siculo raggiunge la quota considerevole di