Skoda Fabia Rally2 Evo, partiti i test con gli ultimi aggiornamenti [VIDEO]

Test con Kopecky, Tidemand e Meeke

Skoda Motorsport è al lavoro per testare gli ultimi aggiornamenti alla Skoda Fabia Rally2 Evo: ecco le immagini delle prove sugli asfalti in Repubblica Ceca
Skoda Fabia Rally2 Evo, partiti i test con gli ultimi aggiornamenti [VIDEO]

Mentre al Rally Estonia Skoda Motorsport faceva il pieno di successi nelle categorie del WRC2 e WRC3, sono iniziate a circolare le prime immagini dei lavori di sviluppo della Fabia Rally2 Evo dotata di una serie di ulteriori aggiornamenti rispetto alla versione 2021 che ha debuttato quest’anno.

Tre giorni di test per la nuova Skoda Fabia Rally2 Evo

La casa di Mladá Boleslav non perde tempo, e ha iniziato nella settimana precedente la fase dei test della vettura sugli asfalti di casa in Repubblica Ceca. A bordo il pilota già legato ai colori Skoda da anni nonché tester ufficiale e pluricampione ceco, Jan Kopecký, ma anche Pontus Tidemand, vincitore con la Fabia R5 del WRC2 nel 2017, ed il ritorno di Kris Meeke: tutti impegnati per tre giorni di prove.

La concorrenza crescente tra le vetture Rally2

L’0biettivo è di consentire alla Fabia Rally2 Evo, modello leader di categoria viste le presenze di massa e le vittorie continue nei campionati rally nazionali ed internazionali, di poter reggere l’onda d’urto di una concorrenza sempre più orientata a questo tipo di classe, mentre quella superiore delle ex World Rally Car va verso un futuro ibrido. Toccherà anche alle ex R5, ma intanto i costruttori sembrano sempre più propensi ad investire su di esse e nel settore delle corse clienti, come farà prossimamente Toyota Gazoo Racing, pronta ad entrare nell’agone delle Rally2 con la GR Yaris, o come fanno da tempo M-Sport Ford, Citroen e Hyundai Motorsport, che farà esordire in gara dal prossimo mese la sua nuova i20 Coupé WRC.

Imminente lo sbarco sul mercato della nuova Fabia

Tornando alla Skoda Fabia Rally2 Evo aggiornata, l’ultima versione andrà di pari passo con il lancio sul mercato della nuova controparte stradale, basata sulla piattaforma all’avanguardia MQB-A0 e che vedremo in Italia da ottobre. Skoda Motorsport quindi non intende perdere terreno rispetto alla concorrenza, garantendo alla Fabia d’uso civile una degna pubblicità con la versione rally, e mantenere così costante il livello delle proprie vendite.

Crediti Immagine di Copertina e Video: Tom Nesrovnal

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati