disattiva

MiMo 2022, Suzuki e ACI Rally Italia Talent lanciano la prima selezione eSport

In palio le selezioni di Monza

ACI Rally Italia Talent lancia con Suzuki le prime selezioni virtuali per aspiranti rallisti, che avranno luogo durante le giornate del MiMo - Milano Monza Open-Air Motor Show
MiMo 2022, Suzuki e ACI Rally Italia Talent lanciano la prima selezione eSport

Suzuki sarà presente al grande evento del MiMo – Milano Monza Open-Air Motor Show, in programma dal 16 al 19 giugno e che renderà il capoluogo lombardo un grande salone dell’auto all’aria aperta, con esposizioni di modelli e tanti eventi collaterali.

La prima competizione eSport di ACI Rally Italia Talent

Tra i 50 marchi che hanno aderito all’edizione 2022 ci sarà quindi anche la casa di Hamamatsu, che tra le altre cose presenterà con ACI Rally Italia Talent (di cui è da alcuni anni partner) una competizione eSport per aspiranti rallisti, che avrà luogo nello stand di AlVolante situato in piazza San Carlo, dalle 13:00 alle 22:00 per tutte le giornate del MiMo: le iscrizioni sono gratuite, ma contingentate in base all’ordine di arrivo.

Come funzionerà la selezione eSport con le Suzuki Swift Sport

All’interno dello stand ci saranno quattro postazioni dotate di Playstation 5 e con caricato il videogioco Gran Turismo 7, che dà la possibilità anche di misurarsi alla guida di una Swift Sport virtuale: a chi realizzerà le migliori prestazioni e tempi sul giro verrà messo in palio un invito per partecipare ad una selezione (questa reale, non virtuale) di ACI Rally Italia Talent presso l’Autodromo di Monza il 14 e 15 luglio, dove i 25 aspiranti piloti che otterranno il pass potranno misurarsi dal vivo con una reale Swift Sport Hybrid, auto ufficiale del Talent di ACI, e concorrere così anch’essi come gli altri partecipanti alla possibilità di giocarsi il premio finale delle selezioni del talent, ovvero la possibilità di presenziare in via del tutto gratuita con il team ufficiale di Rally Italia Talent in una gara dei campionati nazionali rally o nei trofei titolati di ACI Sport.

Inoltre ci sarà nello stand di piazza San Carlo una vera e propria commissione giudicatrice, con il già vincitore del Talent nella Categoria Under 23 e campione del primo FIA GT World Tour virtuale Giorgio Mangano e il navigatore due volte campione WRC 1987 e 1993 nel Gruppo N (lui reale, mica pixel e bit) Gigi Pirollo, a sua volta coordinatore degli esaminatori del Rally Italia Talent sin dalla prima edizione che si disputò nel 2014.

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Eventi

Commenti chiusi

Articoli correlati