GTWC Europe | Emil Grey Racing schiererà tre Lamborghini per la stagione 2021

In arrivo Aitken dalla F1

Emil Frey Racing preparerà ben tre Lamborghini per la stagione completa 2021 del GT World Challenge Europe.
GTWC Europe | Emil Grey Racing schiererà tre Lamborghini per la stagione 2021

Si allarga la formazione dell’Emil Frey Racing per la stagione 2021 del GT World Challenge Europe. La squadra svizzera gestirà per tre Lamborghini Huracán GT3 Evo, due per la classe Pro e una per la Silver, sia nella Sprint Cup sia nell’Endurance Cup.

Emil Frey si espande a tre Lamborghini per il 2021

Novità in casa Emil Frey per quest’anno. Sulla #140 vedremo tre volti nuovi, tutti giovani piloti provenienti dalle formule minori che hanno deciso di spostare la propria carriera nelle competizioni GT3: Jack Aitken, a lungo al via della Formula 2 e riserva della Williams in Formula 1 dopo aver debuttato a Sakhir, sarò all’esordio, assieme all’altro rookie Konsta Lappalainen che proviene invece dal Formula Regional European Championship. Arthur Rougier, ex pilota dell’Audi di Saintéloc Racing, affiancherà Aitken-Lappalainen nelle tappe di durata, inclusa la 24 Ore di Spa. Al contrario, la #163 avrà delle vecchie conoscenze: Norbert Siedler e Alberto Costa, più Giacomo Altoè che sarà solo impegnato nell’Endurance Cup. Infine, l’aggiunta tra gli Argento vede la #14 con un trio tutto proveniente dalla Svizzera: Alex Fontana, Ricardo Feller e (per l’Endurance) Rolf Ineichen.

Frey-Hilti: “Entusiasta e ottimista”

«La stagione si è conclusa a fine 2020 a causa del Coronavirus e si è tradotta in una pausa invernale più breve» ha detto Lorenz Frey-Hilti, Team Principal. «I meccanici hanno svolto un lavoro di manutenzione completo sulle auto e sulle nostre attrezzature, mentre gli ingegneri hanno analizzato i dati della telemetria e degli on-board per migliorare le strategie. Sono molto entusiasta e ottimista per la continuazione e del rafforzamento della nostra partnership [con Lamborghini, ndr] con l’aggiunta di una terza vettura».

Copyright foto: SRO / Dirk Bogaerts Photography

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati