F4 Italia | Smal e Bearman si dividono le pole position nelle qualifiche di Misano

Smal domani davanti per Gara 1

Le qualifiche dell'Italian F4 Championship powered by Abarth a Misano vedono Kirill Smal (1) e Oliver Bearman (2) ottenere le pole position per le tre gare del weekend.
F4 Italia | Smal e Bearman si dividono le pole position nelle qualifiche di Misano

DA MISANO – Sono Kirill Smal e Oliver Bearman a sfruttare l’assenza di US Racing a Misano per conquistare le due pole position dell’Italian F4 Championship powered by Abarth. Il russo di Prema e il britannico di Van Amersfoort Racing sono primi nelle due sessioni di qualifica, con Bearman che si prende il primo posto anche per Gara 3.

Il resoconto della Q1

Le qualifiche sono iniziate con un lungo ritardo causato da un incidente avvenuto durante la sessione del TCR Italy e i piloti si sono ritrovati il sole verso il tramonto che dava un leggero fastidio. Ciò nonostante, la prima manche è stata combattuta fino alla fine e ad aggiudicarsi la pole position è stato Smal che, purtroppo per lui, deve scontare 5 posizioni sulla griglia di partenza per l’incidente con Bedrin a Le Castellet. Il pilota russo di Prema ha firmato il miglior tempo di 1’34”455, appena 7 millesimi di secondo di vantaggio su un bravo Leonardo Fornaroli con Iron Lynx che, comunque, può dire la sua in Gara 1 domani proprio dalla prima posizione. Sebastian Montoya ottiene il terzo posto con Prema, anche lui vicinissimo al compagno di squadra (+0”099) ma può ritenersi “fortunato” perché Bearman è quarto per appena 18 millesimi di secondo dal colombiano. Sorprende, invece, Hamda Al Qubaisi che firma la miglior qualifica personale di sempre con il quinto tempo, davanti a Nikita Bedrin (VAR), Victor Bernier (R-ace GP) e Bence Valint (VAR). Sami Meguetounif (R-ace GP) e Jonas Ried (Mücke Motorsport) chiudono la top-10, lasciando fuori Conrad Laursen (11° con Prema), Lorenzo Patrese (12° con AKM Motorsport) e Joshua Dufek (VAR). Maya Weug è 17a con Iron Lynx, solo 22° Joshua Dürksen con Mücke.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth 2021 – Misano: risultati Q1

Il resoconto della Q2

Si abbassano i tempi nella Q2: Bearman si fa valere e scende di pochissimo esattamente sotto il muro dell’1’34”, esattamente a 1’33”995. Ancora secondo Fornaroli che conferma l’ottimo stato di forma qui a Misano, così come Montoya al terzo posto. Smal deve scendere al quarto posto, salgono Meguetounif (quinto) e Bernier (sesto), mentre la Al Qubaisi non è un fuoco di paglia dopo la Q1: settima posizione per la ragazza degli Emirati Arabi Uniti. Patrese entra nella top-10 con l’ottavo tempo, così come Nicolas Baptiste (Cram Motorsport) con il nono. Bedrin chiude i primi dieci classificati, mentre Valint e Laursen scalano rispettivamente al 14° e al 15° posto. La Weug si ferma al 16° posto, rimangono indietro Dufek e Dürksen al 20° e al 21° posto. Il secondo miglior tempo delle due sessioni è quello di Bearman: 1’34”078, addirittura meglio di Smal nella Q1.

Italian Formula 4 Championship Powered by Abarth 2021 – Misano: risultati Q2

Copyright foto: ACI Sport

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati