CIR – Andreucci trionfa in Friuli

Peugeot completa la festa con Albertini tra i Junior

CIR – Andreucci trionfa in Friuli

Doppio successo Peugeot al Rally delle Alpi Orientali con Paolo Andreucci, al volante della 208 T16, forte di ben otto scratch su undici prove e Stefano Albertini, su R2, tra i Junior.

“Quest’anno il Friuli valeva doppio visto l’equilibrio e la lotta nella classifica generale – le parole del campione toscano –  Era quasi un risultato obbligato e lo abbiamo centrato. Credo sia stata una vittoria di forza, lo dimostra il numero di speciali vinte. Siamo stati bravi a condurre la gara fin dalle prime battute aiutati anche da Pirelli piuttosto performanti, incrementando sempre il nostro vantaggio.  Personalmente ho cercato di guidare pulito e non commettere errori  Ora si va sulla terra… obiettivo primo posto anche all’Adriatico”.

“Sono felice – il riscontro del bresciano – Dopo due appuntamenti con la S2000 era importante calarsi subito nella realtà della 208 R2. Mi sono sempre trovato bene su questi asfalti e  anche in questo caso ne ho avuto conferma. La sfida per il campionato è complessa, stiamo facendo del nostro meglio, abbiamo due eventi davanti a noi e dovremo fare bottino pieno”.

Grazie a questo esito e alla terza piazza del privato Alessandro Perico la Casa del Leone ha ora 33 lunghezze sui diretti avversari nella classifica marche.

Classifica Assoluta 50 °Rally del Friuli Venezia Giulia – 1.Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) in 1h47m40’s.9 ; 2. Basso-Dotta (Ford Fiesta R5 Ldi) a 45”; 3. Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 2’08”6; 4. Bosca-Aresca (Peugeot 207 S2000) a 2’55”.3; 5. Scandola- D’Amore (Skoda Fabia S2000) a 4’42”.7; 6. Perego-De Luis a 7’14.2;

Classifica Campionato Italiano Rally 1. Scandola 67 punti; 2. Andreucci 65; 3.Basso 64; 4. Nucita 27;5 Andolfi Junior 25; 6. Albertini 24

Classifica Campionato Italiano Junior 1. Scattolon 50 punti; 2.Albertini 42; Classifica Campionato Italiano Costruttori 1. Peugeot 111 punti; 2. Ford 78; 3. Skoda 67

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati