Formula E | Prestazioni “nascoste” da Mercedes ai test collettivi di Valencia

I tedeschi soddisfatti del lavoro svolto

Mercedes ha nascosto agli avversari le proprie performance nei test di Valencia, completando al meglio il proprio programma in vista della nuova stagione della Formula E.
Formula E | Prestazioni “nascoste” da Mercedes ai test collettivi di Valencia

Non sono arrivati dei tempi eccezionali per Mercedes-Benz EQ Formula E Team nei tre giorni di test collettivi di Valencia della Formula E, ma la squadra tedesca si ritiene soddisfatta in vista della nuova stagione. Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries sono pronti per il primo appuntamento in Cile, previsto a gennaio.

James: “Abbiamo rispettato il programma”

Questi sono i numeri raccolti da Mercedes nel corso dei tre giorni trascorsi in Spagna: 509 giri completati, 1.597 km percorsi e 18° e 21° posto nella classifica finale dei tempi. Non certo un risultato confortante per quanto riguarda la velocità, ma i riferimenti sono sempre da prendere con le pinze e c’è da sottolineare che tutti i piloti sono racchiusi in soli sei decimi. «Questi tre giorni di test a Valencia ci hanno dato una grande opportunità per essere ben preparati il 16 gennaio a Santiago del Cile. Abbiamo seguito un programma che avevamo elaborato prima delle prove: volevamo assicurarci l’affidabilità per non soffrire problemi iniziali, verificando anche a che punto siamo in termini di performance. È difficile avere un’idea di dove siamo rispetto ai rivali perché tutti hanno seguito un loro programma e non possiamo fare un confronto. Nel complesso, penso che possiamo ritenerci molto soddisfatti» ha detto Ian James, Team Principal di Mercedes.

Vandoorne e de Vries soddisfatti e fiduciosi

«Siamo stati in grado di completare l’intero programma senza problemi e questo è positivo rispetto a quanto accaduto lo scorso anno. Ora stiamo lavorando sui dettagli» ha aggiunto Stoffel Vandoorne. «Sono soddisfatto, ovviamente è difficile sapere esattamente a che punto siamo ma non è una priorità. So che può sembrare un cliché, ma siamo riusciti a completare il nostro programma e a raccogliere tutte le informazioni che ci servivano» ha concluso Nyck de Vries.

Copyright foto: Mercedes-AMG

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati