WTCR | Zolder, Gara 2: Ehrlacher domina con Lynk & Co, Berthon spreca

Tripletta per il marchio cinese

Nathanaël Berthon scatta troppo presto dalla pole e lascia la via del successo a Yann Ehrlacher con la Lynk & Co in Gara 2 del FIA WTCR a Zolder.
WTCR | Zolder, Gara 2: Ehrlacher domina con Lynk & Co, Berthon spreca

Convincente vittoria da parte di Yann Ehrlacher in Gara 2 del FIA WTCR a Zolder. Il pilota francese conquista il primo successo dell’anno per Lynk & Co, in una tripletta targata Cyan Racing con Yvan Muller e Santiago Urrutia sul podio. Spreca malamente la pole position Nathanaël Berthon.

Il resoconto della gara: Ehrlacher nella tripletta Lynk & Co

Poteva essere il gran colpaccio di Berthon con l’Audi RS 3 LMS TCR di Comtoyou Racing, squadra che gioca in casa sul circuito belga di Zolder, ma il francese è stato visto in flagrante effettuare un jump start, precipitando nel fondo. Così, spazio libero per Ehrlacher che ha sempre tenuto la testa della corsa, concludendo sul traguardo dietro alla Safety Car intervenuta per l’incidente di Jack Young al terz’ultimo giro. Si tratta di un ritorno in grande stile per Lynk & Co perché il podio è occupato dalle vetture azzurre del marchio cinese: Muller è 2°, Urrutia si conferma in forma con il 3° posto. Peccato invece per Gilles Magnus, che ha accusato nel finale qualche problema che non gli ha consentito di terminare sul podio, ottimo 4° comunque con l’Audi di Comtoyou. Néstor Girolami, vincitore di Gara 1 stamane, è 5° con la Honda di Münnich Motorsport, seguono Tom Coronel (Audi, Comtoyou), Jean-Karl Vernay (Alfa Romeo, Team Mulsanne) e il trio Hyundai composto da Norbert Michelisz, Nicky Catsburg e Luca Engstler.

Ritirato Bjork, peccato per Young

Dopo un weekend difficile, Mikel Azcona coglie un insperato 11° posto con la Cupra di Zengő Motorsport, davanti all’ottimo Dylan O’Keeffe con la Renault di Vuković Motorsport. Ritirato Thed Björk per un incidente alla chicane al primo giro, mentre Young è stato spedito gratuitamente fuori da Attila Tassi – e qualche curva prima era stato violentemente chiuso da Tiago Monteiro. Berthon ha tentato il recupero dal fondo ma si è fermato solo alla 14esima posizione.

FIA WTCR 2020 – Race of Belgium, Zolder, gara 2: classifica

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati