IMSA | Sebring, accesso consentito a un numero limitato di spettatori a luglio

Come a Daytona

L'IMSA WeatherTech SportsCar Championship apre le porte anche della gara estiva di Sebring, in programma dopo Daytona.
IMSA | Sebring, accesso consentito a un numero limitato di spettatori a luglio

Si aprono sempre più le porte agli appassionati dopo la pandemia di Coronavirus: dopo il precedente annuncio di Daytona, anche la gara di Sebring dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship, prevista a luglio, avrà diversi spettatori negli spalti. I biglietti saranno disponibili dal 1° luglio.

Anche a Sebring ci saranno gli appassionati

Il prossimo appuntamento di Daytona del campionato endurance nordamericano vedrà un numero limitato di 5.000 spettatori e probabilmente sarà così anche per Sebring, che ospiterà l’evento sprint dal 17 al 18 luglio. Ovviamente verranno rispettate tutte le normative sulla sicurezza, in collaborazione con le autorità locali ricordando che tutte e due le piste sono situate in Florida. «I grandi appassionati di auto sportive della Florida hanno l’opportunità di vedere due gare sprint dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship a luglio» ha detto Wayne Estes, Presidente e General Manager della pista di Sebring. «Gli spettatori dovranno dimostrare alle autorità governative che possono assistere un evento sportivo in modo responsabile, in modo che le opportunità possano essere ampliate in futuro». I piloti, i team, gli addetti ai lavori e gli spettatori saranno controllati ogni giorno, verrà misurata la temperatura corporea e dovranno indossare la mascherina, oltre a rispettare il distanziamento sociale.

Accesso gratuito per i bambini

Attualmente i biglietti costano 40 dollari, mentre chi vorrà venire con il proprio camper – molto tipico nelle gare americane – dovrà pagare 230 dollari. I bambini con età pari o inferiore a 15 anni avranno accesso gratuito se accompagnati da un adulto. Non si potrà uscire dalla pista appena si avrò modo di entrare, in modo da evitare il via-vai. In quel weekend ci saranno anche il Michelin Pilot Challenge e l’IMSA Prototype Challenge.

Copyright foto: LAT Images / Scott R LePage

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati