WTCR | Monteiro vince Gara 1 del Nurburgring con Honda, Vernay s’impone in Gara 2 con Hyundai

Il francese guida la classifica

Tiago Monteiro e Jean-Karl Vernay si dividono le due vittorie del WTCR al Nurburgring Nordschleife, con il francese di Hyundai primo in classifica davanti al portoghese di Honda.
WTCR | Monteiro vince Gara 1 del Nurburgring con Honda, Vernay s’impone in Gara 2 con Hyundai

Sono Honda e Hyundai a conquistare le prime due vittorie della stagione 2021 del WTCR al Nurburgring Nordschleife. Tiago Monteiro vince Gara 1 con la vettura giapponese di Münnich Motorsport, mentre Jean-Karl Vernay guida la doppietta della Casa coreana e diventa il capoclassifica.

Il resoconto di Gara 1

In Gara 1, le Lynk & Co della Cyan Racing condotte da Muller e Yann Ehrlacher erano in prima e seconda posizione alla prima curva, incalzate da Gabriele Tarquini salito dal quinto al terzo posto alla curva 1. Entrati nel Nordschleife, Muller si è trovato davanti ad Ehrlacher, Tarquini, Santiago Urrutia, Monteiro, Esteban Guerrieri e al poleman Néstor Girolami. Sul “Döttinger Höhe”, Tarquini ha iniziato a prendere la scia delle Lynk & Co con grande pressione, mentre Michelisz ha superato Jean-Karl Vernay. Tarquini ha continuato a farsi vedere su Ehrlacher, toccandolo anche sul posteriore prima di infilarlo nella parte centrale della pista. Il “Cinghiale” ha raggiunto e superato anche Muller sul “Döttinger Höhe”, poi però è andato largo alla “Tiergarten” dando modo al francese della Lynk & Codi tornare davanti. Il pilota della BRC alla curva 1 si è trovato Urrutia all’interno e per resistergli è finito di nuovo largo, con i rivali a passarlo. Muller è ha iniziato l’ultimo giro davanti a Monteiro, Urrutia, Guerrieri, Michelisz, Tarquini ed Ehrlacher. Sul solito “Döttinger Höhe”, Monteiro ha superato Muller andando ad agguantare la vittoria. Urrutia completa il podio con la Lynk & Co della Cyan Performance davanti a Guerrieri, Michelisz, Tarquini e all’Audi RS 3 LMS di Tom Coronel.

FIA WTCR World Touring Car Cup 2021 – Race of Germany, Nürburgring Nordschleife: risultati gara 1

Il resoconto di Gara 2

In Gara 2, Vernay ed Engstler hanno condotto indisturbati per tutti e tre i giri a disposizione, con il caos scatenatosi nelle prime due curve. Esteban Guerrieri prima del via non è riuscito ad accendere la sua Honda e quindi è stato costretto a scattare dalla pit-lane. anziché dal terzo posto. Vernay ha infilato Girolami alla curva 1, imitato da Engstler, mentre alle loro spalle Santiago Urrutia è stato toccato da Gabriele Tarquini, che gli ha danneggiato la parte posteriore della sua Lynk & Co. Intanto Norbert Michelisz e Mikel Azcona sono venuti a contatto, con lo spagnolo centrato da Rob Huff e a sua volta da Andreas Bäckman. la Cupra di Azcona è rimasta ferma, così come le Hyundai di Bäckman, Michelisz e Tarquini. Vernay ha tenuto il primato davanti ad Engstler, Girolami, Urrutia, Attila Tassi, Yvan Muller e Nathanaël Berthon, con Frédéric Vervisch che è finito sull’erba con la sua Audi fermandosi poco dopo. Anche il suo compagno Tom Coronel ha rischiato grosso al giro 2, perdendo alcune posizioni. Tassi ha superato Urrutia salendo quarto, Engstler ha tenuto la scia del leader Vernay, ma sul ‘Döttinger Höhe’ si è tolto dal retrotreno del compagno, lasciandolo transitare vittorioso sul traguardo e poi lamentandosi con il team via radio per l’ordine di scuderia impartitogli. Al terzo posto c’è Girolami, seppur sotto investigazione per una mossa difensiva un po’ troppo energica su Engstler al via. Tassi termina quarto con la sua Honda, davanti ad Urrutia e all’Audi di Berthon. Settimo Muller, in top-10 troviamo anche Tiago Monteiro, Gilles Magnus (Audi) e il Campione in carica Yann Erhlacher (Lynk & Co).

FIA WTCR World Touring Car Cup 2021 – Race of Germany, Nürburgring Nordschleife: risultati gara 2

Copyright foto: FIA WTCR

Leggi altri articoli in Notizie

Commenti chiusi

Articoli correlati