Formula Regional by Alpine | Spa-Francorchamps 2021: anteprima e orari del weekend

Scatta il sesto round

Il Formula Regional European Championship by Alpine si sposta in Belgio per l’appuntamento di Spa-Francorchamps: inizia la seconda metà della stagione.
Formula Regional by Alpine | Spa-Francorchamps 2021: anteprima e orari del weekend

Dopo una pausa di un mese, torna in pista il Formula Regional European Championship by Alpine. Passato il giro di boa a Zandvoort, ora è tempo di affrontare la seconda metà della stagione e si comincerà con il round di Spa-Francorchamps.

Formula Regional by Alpine, Spa-Francorchamps 2021: programma ed orari

Venerdì 23 luglio
10.55 – Prove libere 1 (50 minuti)
14.55 – Prove libere 2 (50 minuti)

Sabato 24 luglio
11.20 – Qualifiche 1 (20 minuti)
16.50 – Qualifiche 2 (20 minuti)
19.25 – Gara 1 (30’ + 1 giro)

Domenica 25 luglio
11.35 – Gara 2 (30’ + 1 giro)

Gli orari sono riferiti a quelli italiani (CEST). Le gare saranno in diretta live streaming sulla pagina Facebook ufficiale della serie e anche sul suo canale YouTube.

Formula Regional by Alpine, Spa-Francorchamps 2021: anteprima del weekend

Grégoire Saucy sembra ormai destinato a vincere il titolo di quest’anno: il pilota svizzero di ART Grand Prix ha segnato tre vittorie nelle ultime tre gare, sottolineando che in Gara 1 a Le Castellet era stato squalificato dopo aver dominato. Saucy ha un totale di 160 punti, mentre il primo inseguitore Hadrien David (R-ace GP) è a soli 96 punti, e se contiamo le vittorie l’elvetico ne ha sei e il francese solo una, proprio quella di Gara 1 in Francia. Difficile colmare l’enorme distacco, così come per Isack Hadjar (93 punti con R-ace GP, primo tra i rookie), Zane Maloney (91 punti con ART Grand Prix), Paul Aron (90 punti con Prema) e Gabriele Minì (89 punti con R-ace GP).

Se Minì, il primo degli italiani, e in ottima posizione, non è la stessa situazione per gli altri nostri ragazzi: Andrea Rosso è 15°, ma sta notevolmente crescendo con FA Racing; Francesco Pizzi ha colto il miglior risultati stagionale proprio nell’ultimo appuntamento di Zandvoort con MP Motorsport; Pietro Delli Guanti è sempre stato vicino alla top-10 con Monolite; in difficoltà Nicola Marinangeli ed Emidio Pesce.

Ci sono dei cambi di tuta dal Belgio in poi: Thomas ten Brinke ha deciso di appendere il casco al chiodo per questioni legate a pressioni psicologiche della carriera da pilota e, di conseguenza, si è liberato un sedile in ART Grand Prix. Il team francese ha scelto Patrik Pasma, che lascia quindi la KIC Motorsport: i finlandesi avranno Jasin Ferati, che a sua volta lascia Monolite. Dexter Patterson debutta quindi nel campionato con la squadra italiana, dopo aver trascorso il 2021 nella Formula 3 britannica.

Copyright foto: Formula Regional European Championship by Alpine

Leggi altri articoli in Formula 3

Commenti chiusi

Articoli correlati