disattiva

Formula E | E-Prix di New York, Gare: Cassidy vince nel caos pioggia, Da Costa torna al successo

Il resoconto del weekend

Le due gare dell’E-Prix di New York, valide come terz’ultimo doppio round della Formula E, regalano le vittorie a Nick Cassidy (Envision) e ad Antonio Felix da Costa (DS Techeetah).
Formula E | E-Prix di New York, Gare: Cassidy vince nel caos pioggia, Da Costa torna al successo

Caos e colpi di scena nell’E-Prix di New York, terz’ultima tappa del campionato 2021-22 di Formula E. Nick Cassidy ha conquistato la vittoria in Gara 1 con Envision Racing dopo la sospensione prematura per un improvviso acquazzone, mentre António Félix da Costa ha rotto il digiuno in Gara 2 con DS Techeetah.

Il resoconto di Gara 1

Cassidy, dalla pole position, ha mantenuto la prima posizione al via di Gara 1, mentre Stoffel Vandoorne (Mercedes-EQ) è scivolato dal secondo al quarto posto dietro a Lucas di Grassi (Venturi) e a Sébastien Buemi (Nissan e.dams).

In una corsa lineare, Vandoorne ha recuperato la seconda posizione dopo i vari Attack Mode, ma di Grassi non ha lasciato correre il belga e lo ha sorpassato, assieme a Robin Frijns (Envision). Poi, a pochi minuti dal termine, la pioggia è scesasul cielo newyorkese.

In queste condizioni, alla curva 6, Cassidy, di Grassi, Vandoorne, Buemi e Mortara hanno sbattutto contro le barriere per effetto dell’aquaplaning: bandiera rossa e classifica stilata in base al giro precedente. Ha vinto così Cassidy, davanti a di Grassi, Frijns (rimasto “intero”), Vandoorne, Edoardo Mortara (Venturi) e Buemi.

Tuttavia, nel post gara, sono arrivate diverse penalità e a farne le spese è stato Mortara, scivolato nono.

Il resoconto di Gara 1

In Gara 2, performance perfetta per da Costa: pole position, sempre al comando (tranne quando ha attivato l’Attack Mode obbligatorio) e vittoria, a oltre un anno di distanza dalla precedente. Il portoghese, campione 2020, ha preceduto un bravo Vandoorne, secondo, e Mitch Evans (Jaguar).

Bene Alexander Sims, quarto con Mahindra, seguito in classifica da Sam Bird (Jaguar), Frijns, Nyck de Vries (Mercedes-EQ), Jake Dennis (Andretti), André Lotterer (Porsche) e Mortara.

La classifica cambia leader: Vandoorne ora è primo con 155 punti, mentre Mortara scende al secondo posto con 144 punti. Inseguono Evans (139 punti) ed Jean Eric Vergne (128 punti e a secco a New York).

I risultati completi del weekend

Copyright foto: Sam Bloxham / LAT Images

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati