F2 | Vittorie per Ticktum e Pourchaire nel sabato di Monaco, Zhou primo in campionato

Il riassunto della giornata

Dan Ticktum e Théo Pourchaire sono i vincitori delle ultime due gare del weekend di Monaco della Formula 2. Guanyu Zhou ancora al comando del campionato.
F2 | Vittorie per Ticktum e Pourchaire nel sabato di Monaco, Zhou primo in campionato

La Formula 2 vede le vittorie di Dan Ticktum e di Théo Pourchaire nelle due gare conclusive del weekend di Monaco. Il pilota britannico di Carlin eredita il successo per la squalifica di Liam Lawson (Hitech GP) in Gara 2, mentre Pourchaire è il più giovane di sempre a concludere al primo posto nella categoria. Guanyu Zhou rimane in vetta alla classifica dopo la vittoria di venerdì.

Il report di Gara 1

Il sabato mattina è stato subito movimentato per i protagonisti della Formula 2, con Gara 2 in programma alle 8:20. Su pista umida, Oscar Piastri è scattato benissimo dalla propria piazzola di partenza, sorpassando Lawson in prima fila e approfittando dell’assenza di Marcus Armstrong dalla pole position. Lawson ha comunque pressato Piastri e, dopo cinque giri, il neozelandese ha sorpassato il rivale australiano. Il pilota di Prema ha poi lasciato strada anche a Ticktum, che ha cercato di raggiungere il leader della corsa. Un contatto tra Bent Viscaal (Trident) e David Beckmann (Charouz) ha fatto intervenire la Safety Car a poche tornate dal termine, con il restart rilasciato con un solo giro per raggiungere la bandiera a scacchi. Lawson ha subito allontanato Ticktum e ha passato per il primo il traguardo ma, per un’irregolarità tecnica, è stato squalificato e, di conseguenza, la vittoria è andata proprio a Ticktum. Piastri conclude 2°, sul gradino più basso del podio sale Jüri Vips (Hitech GP).

Pos Driver Team Time
1 Liam Lawson Hitech GP 47m45.758s
2 Dan Ticktum Carlin +8.068s
3 Oscar Piastri Prema +8.833s
4 Juri Vips Hitech GP +9.240s
5 Theo Pourchaire ART Grand Prix +10.169s
6 Ralph Boschung Campos Racing +14.336s
7 Richard Verschoor MP Motorsport +16.449s
8 Lirim Zendeli MP Motorsport +21.452s
9 Jehan Daruvala Carlin +23.962s
10 Jack Aitken HWA Racelab +24.378s
11 Robert Shwartzman Prema +47.293s
12 Bent Viscaal Trident +1m11.957s
13 Alessio Deledda HWA Racelab +1 lap
14 Guilherme Samaia Charouz Racing System +1 lap
15 Felipe Drugovich Virtuosi +2 laps
16 Guanyu Zhou Virtuosi +2 laps
Ret David Beckmann Charouz Racing System  
Ret Roy Nissany DAMS  
Ret Christian Lundgaard ART Grand Prix  
Ret Marino Sato Trident  
Ret Marcus Armstrong DAMS  
Ret Gianluca Petecof Campos Racing  
Fastest lap: Shwartzman, 1m30.728s

Championship standings

1 Zhou 56   2 Lawson 45   3 Ticktum 35   4 Piastri 32   5 Daruvala 28   6 Verschoor 20   7 Pourchaire 20   8 Lundgaard 16   9 Shwartzman 16   10 Vips 16

*classifica prima della squalifica di Lawson

Il report di Gara 2

Gara 3 si è svolta sotto un cielo ampiamente soleggiato che ha dato luce alla vittoria di Pourchaire. Il pilota francese di ART Grand Prix non solo è il più giovane a ottenere la pole position in Formula 2 ma diventa anche il più giovane a vincere una corsa, tra l’altro quella più lunga e che assegna più punti. Partito davanti a tutti, Pourchaire ha prima controllato Robert Shwartzman, poi è andato dritto e tranquillo fino alla bandiera a scacchi. Il russo di Prema ha, invece, avuto un problema nel cambio gomme, e ha terminato 4° dietro a Piastri e Felipe Drugovich (UNI-Virtuosi). Eliminato Ticktum dopo aver sbagliato la staccata su Piastri alla Piscina.

Pos Driver Team Time
1 Theo Pourchaire ART Grand Prix 1h01m02.089s
2 Oscar Piastri Prema +2.894s
3 Felipe Drugovich Virtuosi +14.261s
4 Robert Shwartzman Prema +17.910s
5 Guanyu Zhou Virtuosi +24.130s
6 Ralph Boschung Campos Racing +30.693s
7 Liam Lawson Hitech GP +31.288s
8 Juri Vips Hitech GP +37.051s
9 Roy Nissany DAMS +46.563s
10 Richard Verschoor MP Motorsport +49.513s
11 Bent Viscaal Trident +51.380s
12 Christian Lundgaard ART Grand Prix +52.966s
13 David Beckmann Charouz Racing System +55.834s
14 Marino Sato Trident +1m11.237s
15 Guilherme Samaia Charouz Racing System +1 lap
16 Gianluca Petecof Campos Racing +1 lap
17 Alessio Deledda HWA Racelab +1 lap
18 Jack Aitken HWA Racelab +2 laps
Ret Dan Ticktum Carlin  
Ret Lirim Zendeli MP Motorsport  
Ret Marcus Armstrong DAMS  
Ret Jehan Daruvala Carlin  
Fastest lap: Zhou, 1m21.912s

Championship standings

1 Zhou 68   2 Piastri 52   3 Pourchaire 47   4 Ticktum 38   5 Lawson 36   6 Shwartzman 30   7 Daruvala 29   8 Drugovich 29   9 Verschoor 23   10 Vips 22

Classifiche a cura di Formula Scout

Copyright foto: Formula Motorsport Limited

Leggi altri articoli in Formula 2

Commenti chiusi

Articoli correlati