CIWRC | Trofeo LogisticaUno Michelin, Alessandro Gino conquista il podio nel debutto in Salento ed è nuovo leader

Gino e Michi in testa nel Trofeo

Il secondo appuntamento del Trofeo LogisticaUno by Michelin di scena al Rally del Salento, valido per il Campionato Italiano WRC, ha visto svettare l'equipaggio formato da Gino e Michi, all'esordio in questa gara e per la prima volta a podio nel CIWRC
CIWRC | Trofeo LogisticaUno Michelin, Alessandro Gino conquista il podio nel debutto in Salento ed è nuovo leader

Nello scorso fine settimana si è svolto il secondo appuntamento del Campionato Italiano WRC 2021, di scena al Rally del Salento e vinto da Luca Pedersoli ed Anna Tomasi su Citroen DS3 WRC; al tempo stesso, tra le varie validità, si è disputato anche il secondo round del Trofeo LogisticaUno Rally Cup by Michelin, abbinato proprio al CIWRC, sostenuto da ACI Sport e supportato anche da MaFra.

Una gara insidiosa come non lo era da tempo, che ha visto alcuni equipaggi di peso pagare la dura legge di un appuntamento che ha saltato l’edizione dello scorso anno a causa della pandemia e con carreggiate ristrette a causa dell’avanzare della vegetazione a bordo strada («nonostante il gran lavoro degli organizzatori per pulire le prove speciali», dice una fonte dagli addetti ai lavori) camuffando anche gli infidi muretti a secco che hanno emesso delle vere e proprie sentenze al Salento.

Gino e Michi nuovi leader del Trofeo LogisticaUno

Alessandro Gino e Daniele Michi vincono questo secondo appuntamento del LogisticaUno, salendo anche per la prima volta sul podio di un evento del CIWRC nel loro debutto al Salento, ottenendo il terzo posto assoluto a un minuto e mezzo dai vincitori. L’equipaggio sulla Skoda Fabia Rally2 Evo preparata da Tam-Auto inoltre si porta a casa il massimo del punteggio disponibile nella Power Stage, anch’essa vinta, e di conseguenza vola al comando del trofeo Michelin spodestando il precedente leader, Giuseppe Testa, vincitore all’Elba, autore di un’ottima partenza salentina ma poi costretto al ritiro assieme al suo copilota Emanuele Inglesi, dopo una sfortunata toccata nella PS2 che ha messo fuori gioco la loro Fabia Rally2 Evo.

Trofeo LogisticaUno by Michelin, gli altri risultati dal Rally del Salento

Dietro al General Manager del Gruppo Gino e il suo navigatore si posizionano nel LogisticaUno Claudio Arzà (anch’esso debuttante in Salento) e Massimo Moriconi, a bordo della Citroen C3 R5, anche quarti assoluti. Terzo posto per Ivan Ferrarotti e Fabio Grimaldi, su Fabia Rally2 Evo. Luigi Fontana, pur costretto al ritiro prematuro con la sua Hyundai i20 WRC senza poter entrare in gara dopo lo shakedown,  resta sempre sulla vetta del trofeo nel raggruppamento WRC, mentre tra le R5 Gino spodesta anche in questo contesto Testa, e nella N5 resiste Pietro Porro su Toyota Yaris N5. Per quanto riguarda la categoria R2B il primo posto è di Vincenzo Massa su Ford Fiesta Rally4, anche primo di classe in Salento con Daniel D’Alessandro e quarto nella classifica generale del LogisticaUno; nella R2C troviamo invece al comando Gabriele Recchiutti su Peugeot 208 Rally4, ed infine nel Raggruppamento S1600/R3 si salda in testa Massimiliamo Macrì su Clio S1600.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati