CIR

CIR | Rally 1000 Miglia 2021, Crugnola ed Ometto si prendono la PS1 con la nuova Hyundai Rally2

I risultati della prima prova speciale

Si è svolta la prima prova speciale, valida come Power Stage, del Rally 1000 Miglia, terzultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco 2021: ecco come è andata
CIR | Rally 1000 Miglia 2021, Crugnola ed Ometto si prendono la PS1 con la nuova Hyundai Rally2

Riprende il Campionato Italiano Rally Sparco 2021 che si avvia alla volata finale con gli ultimi appuntamenti di stagione, a cominciare dal 44esimo Rally 1000 Miglia che si è aperto ufficialmente oggi con la primissima prova speciale.

Crugnola ed Ometto vincono la Cave di Botticino

Una PS1 valida ovviamente come Power Stage, come prevede il regolamento del CIR Sparco di quest’anno, quindi con punti extra per le classifiche di campionato, e che ha visto svettare l’equipaggio formato da Andrea Crugnola e Pietro Ometto. L’equipaggio sta facendo esordire nel nostro massimo campionato rally nazionale la nuova Hyundai i20 N Rally2, dopo che il pilota varesino assieme al navigatore Gabriele Zanni l’ha inaugurata nel recente test effettuato al recente Rally Friuli Venezia Giulia, valido per il CIWRC e vinto proprio dalla vettura erede della precedente R5. Ora è il turno di assaltare il CIR Sparco con la Rally2 gestita da Friulmotor, ed intanto la ricostituita e vincente coppia Crugnola-Ometto ha ottenuto il miglior tempo (più tre punti bonus per la propria classifica) nella PS1 di Cave di Botticino da 2 km tondi, tra gli asfalti che presentano sullo sfondo la cava da cui si estrae il marmo tipico di questa zona del bresciano e dalle caratteristiche uniche.

De Tommaso ed Ascalone ad un soffio

Ottimo secondo posto con un solo decimo di ritardo dalla vetta per Damiano De Tommaso e Giorgia Ascalone, già equipaggio campione dell’IRCup 2019 e che a bordo della Citroen C3 Rally2 si è distinto in mattinata ottenendo il miglior riscontro cronometrico nello shakedown. Circa tre i decimi di gap per Giacomo Scattolon e Giovanni Bernacchini, terzi con la Skoda Fabia R5, a paritempo con Stefano Albertini e Danilo Fappani, sulla stessa vettura.

Classifica molto ristretta per la PS1

Il resto della classifica vede procedere con distacchi davvero risicati, con i primi dieci racchiusi in meno di due secondi: quinto posto per l’ex leader del CIR Sparco 2021 Fabio Andolfi e Stefano Savoia, su un’altra Skoda, seguiti da colui che li ha scalzati dalla classifica dopo il precedente Rally di Roma Capitale svoltosi a luglio, ovvero Giandomenico Basso con Lorenzo Granai, sulla Fabia Rally2 Evo. Settimi Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, sulla Volkswagen Polo GTI R5, ottavo Luca Bottarelli con Walter Pasini su Skoda Evo, stessa vettura per Marco Pollara e Daniele Mangiarotti, noni. Infine decimo l’equipaggio Luca Pedersoli ed Anna Tomasi, presenti eccezionalmente nella gara che vinsero due anni fa dando il via alla loro scalata verso il titolo CIWRC, con la differenza che questa volta non correranno di certo con una World Rally Car, ma con una Polo R5.

Tra le altre validità, nel CIR Due Ruote Motrici miglior tempo per Mirco Straffi su Peugeot 208 Rally4, davanti a Christopher Lucchesi sulla stessa vettura ed in ritardo di 1,7 secondi. Nel CIR Junior svetta nella PS1 Emanuele Rosso, ma con lo stesso tempo di Roberto Daprà. Domani la gara entrerà nel vivo con la giornata decisiva del Rally 1000 Miglia 2021: qui il percorso con gli orari e qui tutti i dettagli sulle dirette e la copertura televisiva e web.

Rally 1000 Miglia 2021, classifica PS1

1. Crugnola – Ometto (Hyundai I20 N Rally 2) in 1’20.331;

2. De Tommaso – Ascalone (Citroen C3 R5) + 0.152;

3. Scattolon – Bernacchini (Volkswagen Polo Gti R5) + 0.272;

4. Albertini – Fappani (Skoda Fabia) +0.278;

5.Andolfi – Savoia (Skoda Fabia Rally2 Evo) + 0.466 ;

6.Basso- Granai (Skoda Fabia Rally2 Evo) + 0.592;

7. Ciuffi – Gonella (Volkswagen Polo Gti R5) + 0.882;

8. Bottarelli – Pasini (Skoda Fabia Evo) + 1.156;

9. Pollara- Mangiarotti (Skoda Fabia Evo) + 1.397;

10. Pedersoli – Tomasi (Volkswagen Polo) + 1.629

 

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati