CIR

CIR Junior | Il calendario 2022 e la nascita del sodalizio con Renault

La Renault Clio Rally5 nuova auto ufficiale

Nel 2022 il CIR Junior cambia: i giovani piloti non correranno più con la Ford bensì con la Renault Clio Rally5. Le altre novità di questa serie
CIR Junior | Il calendario 2022 e la nascita del sodalizio con Renault

Il prossimo anno tornerà ovviamente il Campionato Italiano Rally Junior, che però sulla scorta della competizione Assoluta (si chiamerà proprio così) maggiore andrà incontro a qualche novità.

L’accordo con Renault Sport

Lo spirito di questa serie dedicata ai piloti più giovani andrà infatti sempre più nella direzione di far crescere i potenziali talenti del futuro, nel novero del Progetto Giovani dell’ACI portato avanti da ACI Sport. Il CIR Junior conterà ancora sulla gestione di Motorsport Italia e sulla partnership tecnica di Pirelli, ma la novità sarà la collaborazione con Renault Sport.

Gli equipaggi infatti non correranno più sulle Ford Fiesta Rally4, bensì sulle Renault Clio Rally5 da 180 cv e 300 Nm. Una scelta che punta a coniugare performance da entry level con costi abbordabili, anche se dal mero aspetto della classe parliamo di un passo indietro (dalla vecchia R2 alla R1, in pratica). Ma la Clio Rally5 si è dimostrata una buona vettura, agile e tutto sommato affidabile, ed inoltre la posta in palio nel CIR Junior 2022 sarà molto più alta rispetto alle stagioni precedenti.

Il vincitore del CIR Junior 2022 parteciperà all’ERC 2023

L’erede nell’albo d’oro di Giorgio Cogni, campione 2021, potrà infatti partecipare nel 2023 a ben sei gare del FIA ERC europeo, vestendo i colori di ACI Team Italia. Mica male come premio, sia per la quantità di appuntamenti da disputare che per la qualità di un salto diretto verso una serie internazionale (e sappiamo quanto sia vitale il fatto che i nostri piloti possano fare esperienza all’estero).

Nel frattempo, nelle prossime settimane ci sarà la scrematura che porterà ad ufficializzare i dieci fortunati che potranno contare sul sostegno della Federazione tramite il vivaio di ACI Team Italia, dai circa 40 selezionati (tutti nati dopo il 1994). Tornando invece al CIR Junior, la stagione 2022 si comporrà di sei gare, quattro su asfalto e due su terra, ovviamente legate al CIAR: si comincia ad aprile con il Sanremo, e si chiude ad ottobre con il Due Valli, con coefficiente maggiorato a 1,5.

CIR Junior, calendario 2022

10 aprile | Rallye Sanremo (asfalto)

15 maggio | Rally Adriatico (terra)

10 luglio | San Marino Rally (terra)

24 luglio | Rally di Roma Capitale (asfalto)

28 agosto | Rally 1000 Miglia (asfalto)

9 ottobre | Rally Due Valli (asfalto)

Infine, la Scuola Federale ACI Sport “Michele Alboreto” fornirà agli iscritti del CIR Junior la possibilità di effettuare dei test extra, con una serie di sessioni che vanno oltre il campionato, sia su terra che su asfalto. A capo di questo programma di test ci sarà Paolo Andreucci, nella veste di Istruttore Federale.

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati