attiva


BMW M2 CS Racing Cup Italy | Zanasi e Sandrucci si spartiscono le vittorie a Vallelunga

Il resoconto del weekend

Va in archivio anche il penultimo appuntamento della BMW M2 CS Racing Cup Italy. Sul circuito di Vallelunga, Marco Zanasi e Gustavo Sandrucci conquistano i successi delle due gare in programma, mentre Gigi Ferrara rimane saldo al comando.
BMW M2 CS Racing Cup Italy | Zanasi e Sandrucci si spartiscono le vittorie a Vallelunga

Marco Zanasi (Pinetti Motorsport By Autoclub) e Gustavo Sandrucci (Progetto E20 by BMW Roma) sono i vincitori del quinto e penultimo appuntamento stagionale della BMW M2 CS Racing Cup Italy a Imola. Luigi Ferrara (V-Action by Nanni Nember) mantiene la testa della classifica generale.

Il resoconto di Gara 1

In gara 1 è Marco Zanasi a mettere il proprio sigillo sul circuito di Vallelunga in una gara all’imbrunire e con temperature rigide rispetto al resto della stagione. Il pilota di Pinetti Motorsport By Autoclub, scattato dalla pole position, si carica anche grazie ad una sorpresa inaspettata, ovvero la visita di Charles Leclerc che arriva sulla griglia di partenza per sostenere l’amico. Il modenese vuole la vittoria a tutti i costi e prende il largo su Gustavo Sandrucci (Progetto E20 by BMW Roma) che, a sua volta, si mette al sicuro dagli attacchi di Gigi Ferrara (V-Action by Nanni Nember) che sale sul podio assieme ai suoi diretti avversari. Il pugliese lotta strenuamente per buona parte di gara con Marco Pellegrini (Pinetti Motorsport by Autotorino) e Jody Vullo (Diamond Racing by Tullo Pezzo), tra i più scatenati in pista. Lotta anche per la sesta posizione con Stefano Stefanelli (Esseracing by Autoer Brandini) che ha la meglio su Manuel Lasagni (Guidare Pilotare by Turbosport), vincitore nel trofeo Hankook. In top 10 Emiliano Perucca Orfei sulla vettura guest di BMW Italia.

Il resoconto di Gara 2

In gara 2 non cambiano i protagonisti del podio, ma è Gustavo Sandrucci, dopo una lotta serrata, a trionfare sulla pista di casa. Il campione in carica entra in battaglia, sin dalle prime fasi di gara, con Jody Vullo per poi doversi difendere dal ritorno di Marco Zanasi. Il modenese arriva a ridosso di Sandrucci, ma sotto la bandiera a scacchi è la numero 1 a passare con 2 decimi di vantaggio. Terzo è ancora una volta Ferrara davanti a Vullo e al vincitore del trofeo Hankook Manuel Lasagni che conquista, così, una doppietta. Sesta piazza per Danny Molinaro (V-Action) che precede in top 10 Marco Pellegrini, Stefano Stefanelli, Alberto Sabbatini, sulla vettura guest di BMW Italia e Mariano Bellin (Pro Motorsport by My Car Milano). 

Comunicato Stampa BMW Italia

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati