ACI Rally Italia Talent | Storica tappa a Monza per il format dedicato agli aspiranti rallisti

Continuano le selezioni del Talent

Per la prima volta nella sua storia, l'ACI Rally Italia Talent approda all'Autodromo di Monza: il format in collaborazione con Suzuki svolgerà quasi una settimana di selezioni sul circuito brianzolo
ACI Rally Italia Talent | Storica tappa a Monza per il format dedicato agli aspiranti rallisti

Prosegue la stagione 2021 dell’ACI Rally Italia Talent, il format che mira a mettere in luce e alla prova i potenziali talenti rallistici del domani, in collaborazione con Suzuki che fornisce la propria Swift Sport Hybrid come Auto Ufficiale di questa iniziativa nata nel 2014.

L’ACI Rally Italia Talent approda a Monza

Archiviata Imola, la nuova tappa del Talent segnerà un momento importante nella storia della manifestazione, visto che per la prima volta le selezioni si terranno all’Autodromo di Monza. Luogo iconico del motorsport, il circuito brianzolo accoglierà i potenziali ed aspiranti rallisti nel corso della settimana che va da lunedì 26 a venerdì 30 luglio. Il Tempio della Velocità, noto non solo per le infinite sfide – dalla F1 in giù – che si sono consumate sui suoi rettilinei e curve, ma anche per le innovazioni come l’asfalto drenante o il telepass proprio qui sperimentate per la prima volta, aprirà le proprie porte agli iscritti che, se guardiamo al dato globale di questa stagione, hanno superato quota 10.000 adesioni, suddivisi nelle categorie Under 16, Under 18, Under 23, Under 35, Over 35, Femminile, Disabilità (agli arti inferiori, una splendida iniziativa introdotta lo scorso anno), Licenziati ACI Sport e Non Licenziati. Inoltre nel 2021 ha debuttato anche una nuova categoria, l’ACI Talent +14, riservata ai quattordicenni che possono mettersi anche loro alla prova, guidando una Swift Sport Hybrid dotata di doppi comandi.

In palio la partecipazione ad una gara rally nazionale

Tutti seguiti dagli istruttori qualificati dell’ACI Rally Italia Talent, e con in palio la possibilità di conquistare la partecipazione, completamente supportata dal Team RIT, in una gara del Campionato Italiano Rally Sparco o dei Trofei titolati di ACI Sport. Ricordiamo che per partecipare alle selezioni non è necessario avere una esperienza pregressa nel mondo del motorsport, e neppure licenza agonistica e, come si può intuire, la patente.

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati