WRC | Rallye Monte Carlo 2021, cambia ancora il programma

Anticipano gli orari del programma

Per l'ennesima volta viene rivisto il programma del Rallye di Monte Carlo 2021: per evitare la cancellazione, si anticipa di qualche ora in modo da terminare entro il coprifuoco
WRC | Rallye Monte Carlo 2021, cambia ancora il programma

Non c’è pace sotto gli ulivi per il Rallye di Monte Carlo, apertura del WRC 2021 sottoposta a continui rimaneggiamenti del suo programma e perennemente a rischio, ma la cui sorte a meno di due settimane dal via è ancora incerta. Di sicuro però ci sono i cambiamenti che sta subendo in corso d’opera questa gara iconica.

Dopo una serie di modifiche al percorso, tale da renderlo il più breve nella storia di questo evento, le prime anticipazioni sugli iscritti a dare un po’ di ottimismo sulla sua disputa, a cui però è seguita l’inevitabile decisione di farlo disputare eventualmente a porte chiuse, la gara organizzata da Automobile Club de Monaco sta affrontando un ulteriore scoglio, quello dell’impennata dei contagi anche in Francia in questo inverno pandemico, Paese dove tra l’altro il piano vaccinale è partito un po’ a rilento, facendo innervosire il presidente Macron che nei giorni scorsi aveva promesso una «rapida inversione di tendenza nei prossimi giorni».

Le modifiche al programma del Rallye Monte Carlo 2021

La scorsa settimana doveva arrivare una decisione definitiva sulla sorte del primo round del WRC, assunta dalle autorità regionali di Gap e dalla prefettura locale sulla possibilità che la gara del 21-24 gennaio potesse avere effettivamente luogo. Ed invece tutto tace ancora, alla vigilia della pubblicazione degli elenchi definitivi degli iscritti e mentre i team stanno iniziando i test pre-gara. Pare comunque che la situazione possa infine sbloccarsi, come dimostra l’ufficializzazione di un nuovo cambio al programma dell’evento. Proprio per evitare il rischio di cancellazione, l’ACM ha disposto una revisione all’appuntamento del WRC tale da anticipare gli orari per non cadere nella mannaia del coprifuoco, fissato alle 18 dal Governo francese: di conseguenza le lancette degli orologi delle tappe di giovedì, venerdì e sabato sono state spostate di ben due ore e mezza all’indietro, in modo tale che gli equipaggi possano tornare al parco assistenza serale ben prima delle 18. Per far ciò è stata pure cancellata una prova speciale, la PS8 di Montauban-sur-L’ouveze – Villebois-les-Pins, rendendo così ancora più corta l’edizione 2021, tanto da essere la più breve nella storia del Monte Carlo. Anticipate anche le ricognizioni di lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20 gennaio, ora spostate nella finestra che va dalle 07:30 alle 16:30 nei primi due giorni e sino alle 13:30 nell’ultimo. Invariato invece il programma dell’ultima giornata di gara.

Tutto questo per venire incontro al governo regionale di Gap e del dipartimento delle Alte Alpi, che potrebbero così dare il via libera – si spera definitivo – alla gara entro la settimana che sta per partire. 

Rallye Monte Carlo 2021, il programma con le ultime modifiche

-Giovedì 21 Gennaio

14:08  – SS1 Saint-Disdier / Corps 20,58 km
15:06 – SS2 Saint-Maurice / Saint-Bonnet 20,84 km
16:59 – Service (Gap)

-Venerdì 22 Gennaio

06:10 – SS3  Aspremont / La Bâtie des Fonts 19,61 km
07:28 – SS4  Chalancon / Gumiane 21,61 km
09:01  – SS5  Montauban-sur-l’Ouveze / Villebois les Pins 22,11 km
Service (Gap)
12:17 – SS6  Aspremont / La Bâtie des Fonts 19,61 km
13:38 – SS7  Chalancon / Gumiane 21,61 km
17:41 – SS8 Montauban-sur-l’Ouveze / Villebois les Pins 22,11 km
Service (Gap)

-Sabato 23 Gennaio

06:30 – SS8  Saint-Clement / Freissinieres 18,31 km
08:18 – SS9 Saint-Clement / Freissinieres 18,31 km
Service (Gap)
12:18 –  SS10 La Bréole / Selonnet 18,31 km

-Domenica 24 Gennaio

08:30 – SS11 Puget-Théniers – La Penne, 12,93 km
10:08 – SS12 Briançonnet – Entrevaux, 14,31 km
10:45 – SS13 Puget-Théniers – La Penne, 12,93 km
12:18 – SS14 Briançonnet – Entrevaux, 14,31 km

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati