CIR

CIR | Alessio Profeta nel Campionato Italiano Rally con ACI Team Itlia

Il giovane pilota entra nella selezione nazionale

ACI Team Italia introduce nella selezione nazionale del Progetto Giovani Alessio Profeta, chiamato a vestire i colori nazionali nel CIR 2020 a partire dal Rally Il Ciocco
CIR | Alessio Profeta nel Campionato Italiano Rally con ACI Team Itlia

La famiglia di ACI Team Italia si allarga ed arruola nelle sue fila un altro giovane pilota che negli ultimi anni ha dato buona prova di sé: parliamo di Alessio Profeta.

La giovane carriera di Alessio Profeta 

Classe 1996 ed originario di Palermo, il rallista è reduce dal successo al Rally del Tirreno dello scorso 8-9 agosto: nell’appuntamento valido per la Coppa di Ottava Zona Profeta, assieme al navigatore Sergio Raccuia (al suo fianco da circa due stagioni a questa parte) ha colto una vittoria di dominio visto che nelle sei prove speciali ha mantenuto la leadership dall’inizio alla fine della gara, razzolando a bordo della Skoda Fabia R5 anche i migliori tempi in ogni singola PS.

Ma è dal 2014 che comunque il siculo corre nel mondo rally, approdando in un campionato titolato nel 2018 con le prime gare all’interno del CIR Asfalto. L’anno scorso una stagione completa nel Tricolore con tanto di spedizione (anche se non molto fortunata, visto il ritiro) in un round valido anche per il WRC quale è il Rally Italia Sardegna. Profeta ha inoltre ottenuto nel 2019 un buon decimo posto assoluto nella gara di casa, la Targa Florio, e il primo posto negli Under 25, oltre alla sua prima vittoria in carriera al Rally Valle del Sosio. Qualche weekend fa la sua prima uscita competitiva del 2020, entrando nei primi venti della classifica finale assoluta del Rally di Roma Capitale.

Debutto per Profeta in ACI Team Italia al Rally Il Ciocco

Adesso la promozione nella nazionale motorsportiva ACI, che mira a svezzare i giovani talenti del futuro e che spedirà il palermitano nel Campionato Italiano Rally 2020, in cui sarà l’alfiere della selezione Progetto Giovani. Primo appuntamento in agenda l’imminente Rally Il Ciocco e Valle del Serchio del 21-22 agosto, secondo round del CIR, sempre con al proprio fianco Raccuia a bordo della Fabia R5 preparata dal team PrOli. Daniele Settimo, a capo della Commissione Rally ACI Sport, ha commentato: «Alessio Profeta ha dato prove di crescita sportiva nelle due stagioni in cui è stato tra i protagonisti del CIR. Stiamo valutando diversi giovani piloti al fine di inserirli nei programmi Junior Aci Team Italia. Il vivaio nazionale promette, pertanto, ed occorre accompagnare i giovani talenti nel percorso sportivo».

«Siamo davvero grati alla Commissione ed al Presidente Daniele Settimo per questa importante opportunità che cercheremo di ripagare con un proficuo apprendistato», ha ribattuto Profeta. «È una grande gratificazione ed un privilegio poter vestire i colori di ACI Team Italia; stiamo cercando di progredire per gradi nella crescita sportiva. Il nostro obiettivo principale è acquisire esperienza in una serie di primo piano come il Tricolore Rally».

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati