Formula E | Porsche centra la top-10 nella Race at Home Challenge con Jani e Lotterer

Sempre più vicina al podio

Porsche ha conquistato due ottimi risultati nella gara di Monaco della Race at Home Challenge organizzata dalle Formula E.
Formula E | Porsche centra la top-10 nella Race at Home Challenge con Jani e Lotterer

La Formula E è ritornata a Monte Carlo per il quarto appuntamento della Race at Home Challenge e Porsche è riuscita a centrare la top-10 con entrambi i piloti. Neel Jani ha terminato ancora una volta al 4° posto, mentre André Lotterer è risalito fino al 7°.

Il resoconto della gara del duo Porsche

Le qualifiche erano state sottotono per il duo di Porsche, classificatisi rispettivamente in settima e dodicesima posizione sulla griglia di partenza. Alla partenza, Jani e Lotterer hanno evitato la carambola nella discesa che porta al tornante del porto, guadagnando entrambi tre posizioni. Rispetto ai rivali, lo svizzero e il francese hanno mostrato un ottimo passo, controllando intelligentemente ogni fase della corsa. Alla fine, Jani ha resistito fino ad ottenere il 4° posto finale, mentre Lotterer ha guadagnato altre due posizioni per riuscire a terminare appunto 7°, che significano i primi punti validi per la classifica generale. Invece, per quanto riguarda Jani, il bottino sale a 24 punti che vale la quinta piazza nella graduatoria. «Il mio ultimo risultato è fantastico» ha detto proprio Jani. «Ho fatto una buona partenza e sono riuscito a risalire fino al 4° posto nella prima curva, dopodiché si trattava di rimanere completamente concentrati. Due quarti posti consecutivi: ora spero di poter salire sul podio la prossima volta».

Simona de Silvestro non al top nella Challenge Grid

«Nel complesso, sono contento» ha sottolineato Lotterer. «In qualifica non ho fatto un giro impeccabile e alla seconda curva ho perso un po’ di tempo. Mi sono fatto strada dall’undicesimo posto sulla griglia e ho raccolto alcuni punti preziosi sebbene speravo qualcosa di più. Non vedo l’ora della prossima gara». Nella Challenge Grid, Simona de Silvestro era partita dal 22° posto, guadagnando qualcosa nei primi giri per terminare poi 17esima.

Copyright foto: Porsche

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati