Dakar | Tappa 4, Guthrie vince da rookie nei SSV, Casale sempre più leader nei Quad, i Kamaz svettano nei Camion

Tutti gli altri risultati di Tappa 4

La rassegna dei risultati relativi alle categorie Side by Side, Quad e Camion alla Dakar 2020: grande lotta in particolare nei SSV e nei Camion
Dakar | Tappa 4, Guthrie vince da rookie nei SSV, Casale sempre più leader nei Quad, i Kamaz svettano nei Camion

Conferme, cambi della guardia in classifica e duelli serrati anche tra i Side by Side, Quad e Camion nella Tappa 4 della Dakar 2020: vediamo cosa è successo oggi nella Neom – Al-‘Ula da 453 km di gara.

Dakar 2020, Tappa 4: Hinojo nuovo leader nei SSV

Nei Side by Side arriva il primo acuto per Red Bull Off-Road Team grazie alla vittoria di Mitchell Guthrie ed Ola Floene. L’equipaggio a bordo dell’OT3 ha la meglio nella Tappa 4 riuscendo ad avere la meglio su Francisco Chaleco López, vincitore della seconda frazione della Dakar 2020 e per alcuni chilometri in testa nella gara odierna. Alla fine il rookie ventitreenne Guthrie ottiene la sua prima vittoria nell’evento organizzato da ACO, con un vantaggio risicato di 19 secondi sul polacco Aron Domżała, mentre si piazza al terzo posto lo statunitense Austin Jones. I delusi di giornata sono Gerard Farrés, vincitore ieri ma in difficoltà nella Neom – Al-‘Ula, e Casey Currie, soltanto settimo con 12 minuti di ritardo. Buon risultato per Elvis Borsoi che per poco più di un minuto non entra in top ten fermandosi all’undicesimo posto.

Nelle generale il nuovo leader è José Antonio Hinojo, approfittando del forfait di Currie che scivola 04′ 34”. Chaleco López è secondo con un gap di 03′ 01”, Borsoi 14esimo.

Dakar 2020. Tappa 4: Quad e Camion

Per quanto riguarda i Quad si riconferma Ignacio Casale che conquista la terza vittoria in queste quattro prime giornate della Dakar 2020. Il successo arriva con 1’24” su Giovanni Enrico, il cileno vincitore di Tappa 3, e con 03′ 22” su Simon Vitse, terzo classificato al traguardo. Ovviamente nella generale comanda sempre Casale, che prova la fuga con ventuno minuti di vantaggio su Enrico.

Tra i camion si ribaltano di nuovo i rapporti di forza con i Kamaz scatenati: vince Anton Shibalov con un colpo da ko finale dopo essere rimasto alle spalle dei vari avversari succedutisi durante la tappa (prima il vincitore di Tappa 2 Siarhei Viazovich di Maz, poi il compagno di squadra Andrey Karginov, che si piazza poi secondo). Solo decimo Martin Macik di Big Shock Racing, mentre nella generale Karginov si prende la vetta ai danni di Viazovich, distante dieci minuti e seguito da Shibalov.

Dakar | Tappa 4, Guthrie vince da rookie nei SSV, Casale sempre più leader nei Quad, i Kamaz svettano nei Camion
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Dakar

Commenti chiusi

Articoli correlati