Dakar | Tappa 3: Currie leader nei SSV, Casale resiste nei Quad, difficoltà tra i Kamaz nei Camion

Gli altri risultati della Tappa 3

Facciamo il punto nelle categorie Side by Side, Quad e Camion dopo la Tappa 3 della Dakar 2020: i vincitori ed i leader della classifica generale
Dakar | Tappa 3: Currie leader nei SSV, Casale resiste nei Quad, difficoltà tra i Kamaz nei Camion

Terzo appuntamento con tutti gli altri risultati dell’odierna giornata alla Dakar 2020: vediamo come sono andate le cose nella Tappa 3 per i SSV, Quad e Camion.

Dakar 2020, Tappa 3: Currie nuovo leader nei SSV

Partiamo oggi dai Side by Side, dove Gerard Farrés si è portato a casa la vittoria nella Neom-Neom. Il catalano sul Maverick Can-Am, già secondo lo scorso anno, recupera dopo una Tappa 2 alquanto bruttarella (chiuse trentesimo) vincendo la frazione odierna con una prestazione in crescendo waypoint dopo waypoint. Una rimonta che dal 17esimo posto lo ha portato al primo, davanti al russo Sergei Kariakin (distaccato però di soli 18 secondi) e allo statunitense Casey Currie, che grazie al terzo posto di oggi balza in vetta alla generale. Il pilota già quarto nel 2019 è quindi il nuovo leader provvisorio con un vantaggio estremamente risicato, solo 15 secondi, sul cileno Francisco Chaleco López (vincitore della tappa di ieri). Ancora terzo Antonio Hinojo, ma con un gap che scende a 01′ 40”. Elvis Borsoi è 21esimo assoluto, Michele Cinotto 26esimo.

Guaio per Cyril Despres e Mike Horn, alle prese con un guasto al motore del loro Overdrive OT3, fermatosi al chilometro 274: i due hanno quindi dovuto aspettare l’arrivo dell’assistenza, mentre il proseguimento della loro avventura alla Dakar è ora in bilico.

Dakar 2020, Tappa 3: Casale sempre in testa nei Quad

Nei Quad il cileno Giovanni Enrico si prende la soddisfazione della vittoria di tappa, interrompendo il dominio di Ignacio Casale (con cui si è rimpallato la testa della corsa) che resta comunque leader di categoria grazie al terzo posto ottenuto al traguardo. Secondo nella frazione odierna Simon Vitse, mentre occupa la stessa posizione, ma nella generale a quattordici minuti e mezzo da Casale, Rafał Sonik, che ci regala la perla di giornata: «È difficile concentrarsi sulla corsa quando sei immerso in un paesaggio così bello»: per la cronaca il polacco, che ha già disputato undici Dakar, ha chiuso oggi al quarto posto di tappa.

Dakar 2020, Tappa 3: Sotnikov fuori dai giochi nei Camion

Chiudiamo con i Camion e il duello tra i Kamaz e i Maz che si è rinnovato anche nella Tappa 3: in questo giro la spuntano i primi con Andrey Karginov che d’imperio domina dal primo all’ultimo chilometro, davanti al bielorusso già vincitore ieri Siarhei Viazovich per Maz. Quest’ultimo resta comunque leader generale, mentre arrivano le prime difficoltà in casa Kamaz per Dmitry Sotnikov ed il campione uscente Eduard Nikolaev, fermi durante la corsa. Ad avere la peggio il primo, che rispetto a Nikolaev – che perde poco più di mezz’ora – lascia per strada oggi più di due ore e saluta la piazza d’onore della generale ed ogni velleità di trionfo finale.

Dakar | Tappa 3: Currie leader nei SSV, Casale resiste nei Quad, difficoltà tra i Kamaz nei Camion
Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Dakar

Commenti chiusi

Articoli correlati