FIA GT World Cup | Macao, Gara: festeggia il tricolore italiano con Marciello

Battute le Porsche di ROWE

Raffaele Marciello vince con autorevolezza la FIA GT World Cup a Macao, precedendo le Porsche di ROWE Racing.
FIA GT World Cup | Macao, Gara: festeggia il tricolore italiano con Marciello

Una prestazione con la ‘P’ maiuscola per Raffaele Marciello nella gara della FIA GT World Cup a Macao. Il pilota italiano ha conquistato meritatamente la vittoria, precedendo in volta le Porsche di ROWE Racing guidate da Laurens Vanthoor e da Earl Bamber.

La cronaca della gara

Una prestazione priva di errori per il pilota della Mercedes-AMG GT3 del Team GruppeM Racing, che ha tenuto sempre sotto controllo i rivali fin dalla partenza, da cui partiva in pole position grazie anche all’affermazione nella Qualification Race. Il nostro portacolori ha gestito al meglio anche la ripartenza della corsa, neutralizzata antecedentemente per una picchiata alla Mandarin di Kevin Estre. Bamber, che si è visto Vanthoor mettersi da parte per farlo passare, ha inseguito fino all’ultimo la vettura tedesca rivale, ma il neozelandese ha visto la sua caccia non portare gli esiti sperati, facendosi poi sfilare dal compagno sotto la bandiera a scacchi e riconsegnandogli la seconda piazza. Augusto Farfus è ottimo 4°, anche se aveva tentato un azzardo proprio su Bamber alla Mandarin dopo il restart, ma facendosi poi sorprendere alla Lisboa dallo stesso. Christopher Haase chiude la top-5, davanti a Edoardo Mortara che si era ritirato ieri.

Gli altri protagonisti

BMW rialza il weekend, non solo con il risultato di Farfus ma anche con quello di Joel Eriksson che è 7° sul traguardo. Audi deve ritenersi poco felice del finale, con Haase appunto il migliore in quinta posizione; Dries Vanthoor è solamente 8°, Kelvin van der Linde 10° e, addirittura, fanalini di coda Chrles Weerts e Weian Chen. Ritirati dalla corsa Adderly Fong, Alexandre Imperatori e Alessio Picariello, oltre al già citato Estre.

FIA GT World Cup – Macao, Gara: classifica

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati