Junior WRC – Rilasciata l’entry list del Rally di Svezia: al via 14 Ford Fiesta R2

Presenti due italiani, Luca Bottarelli ed Enrico Oldrati

Junior WRC – Rilasciata l’entry list del Rally di Svezia: al via 14 Ford Fiesta R2

A seguito delle prime iscrizioni, M-Sport ha comunicato che 14 Ford Fiesta R2 saranno al via del Rally di Svezia, prima prova stagionale dello Junior WRC in programma dal 15 al 18 febbraio. I piloti iscritti all’evento provengono da 12 paesi differenti, ovvero Austria, Cile, Estonia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Lettonia, Nuova Zelanda, Norvegia, Svezia e Regno Unito.

Notevoli i volti familiari che prenderanno parte alla serie, determinati a mettere in campo tutta la loro esperienza. Tra questi, Dennis Rådström, Julius Tannert e Terry Folb, uno dei giovani emergenti francesi. Della partita saranno anche Emil Bergkvist e Ralfs Sirmacis, due stelle del FIA ERC. Il ritorno di Pirelli, fornitore ufficiale delle Fiesta R2, dà il benvenuto a due giovani piloti italiani emergenti: Luca Bottarelli ed Enrico Oldrati. A rappresentare il Regno Unito e l’Irlanda saranno Tom Williams e Callum Devine, mentre dall’Estonia arriva Ken Torn. Dalla Francia, oltre a Folb, anche Jean-Baptiste Franceschi e Theo Chalal. Il campionato accoglie anche due piloti extraeuropei provenienti da Cile e Nuova Zelanda. Sono Emilio Fernández e David Holder.

“Siamo lieti delle grandi iscrizioni per il FIA Junior World Rally Championship di quest’anno – non solo in termini di numeri, ma anche in termini di talento nella lista”, ha dichiarato Maciej Woda, Manager dello Junior WRC. “È bello vedere alcuni vecchi amici e alcuni nomi noti di altri campionati FIA. E, naturalmente, è fantastico vedere artisti del calibro di Emilio e David che sono pronti a percorrere distanze così grandi per prendere parte alla serie. Personalmente, non vedo l’ora che inizi la stagione. Inizieremo sulle tappe innevate del Rally di Svezia prima di avventurarci su superfici più tradizionali su asfalto e ghiaia”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati