WRC3 | L’ambizione di Kajetanowicz, che conferma la Skoda e punta al titolo di categoria nel Mondiale 2021

Il campione polacco torna nel WRC3

Kajetan Kajetanowicz riparte ancora una volta dal WRC3, puntando al titolo dopo i podi degli scorsi anni. Al suo fianco RaceSeven, team preparatore della Skoda Fabia Rally2
WRC3 | L’ambizione di Kajetanowicz, che conferma la Skoda e punta al titolo di categoria nel Mondiale 2021

Anche per Kajetan Kajetanowicz si avvicina il debutto stagionale in questo 2021 che lo vedrà ancora una volta in gara nel WRC3: il polacco, che ha all’attivo nel proprio curriculum tre titoli europei nel FIA ERC dal 2015 al 2017, inizierà la propria annata competitiva dal Rally di Croazia, terzo round del Mondiale in programma il prossimo 22-25 aprile.

Il pacchetto competitivo per il 2021 di Kajetanowicz

E ripartirà da una certezza, ovvero la Skoda Fabia Rally2 Evo con cui ha corso tutti gli appuntamenti affrontati nel 2020, e sempre con al proprio fianco alle note Maciej Szczepaniak, da tre anni suo navigatore fisso. Il pilota del Lotos Rally Team avrà quindi una vettura ceca preparata dalla spagnola RaceSeven (e la cui nuova livrea è visibile nella foto in testa all’articolo), con la quale disputerà sette appuntamenti in quel WRC3 dove ottenne nel 2020 il terzo gradino del podio finale e nel 2019 la piazza d’onore (allora si chiamava WRC2). Al momento è confermata la Croazia, mentre si attende di conoscere il resto delle gare che affronterà Kajetanowicz, da ormai quattro anni presenza fissa del Mondiale Rally di categoria.

“Punto al titolo WRC3”

«Disputeremo sette round del World Rally Championship e questa stagione sembra essere ancora più difficile della precedente», ha commentato il polacco. «Abbiamo scelto la stessa vettura che ci ha portati ai primi tre posti nel WRC3 lo scorso anno. Mi sento fiducioso in questa auto e la nostra esperienza e l’assetto ripagheranno sicuramente. Sentiamo un enorme sostegno da parte del team spagnolo RaceSeven: lo spirito di squadra nel parco assistenza alimenta la nostra motivazione». E sulle sue ambizioni nel WRC3: «Abbiamo ottenuto il terzo posto, siamo arrivati ​​anche secondi, quindi si può immaginare cosa sia necessario per provare la massima soddisfazione. Non c’è nulla da nascondere: lotteremo per il campionato. Per raggiungere questo obiettivo, dobbiamo fare del nostro meglio, dare tutto e, a volte, anche di più». Lo scorso anno Kajetan Kajetanowicz ottenne una vittoria di categoria al Rally di Turchia, ed un secondo posto in Sardegna.

Crediti Immagine di Copertina: RaceSeven

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati