WRC – Presentato il nuovo Rally d’Italia Sardegna

La corsa prevederà 16 speciali accorpate in due giorni

WRC – Presentato il nuovo Rally d’Italia Sardegna

E’ stato reso noto il nuovo e definitivo  itinerario del Rally di Sardegna 2013. Se infatti fino a poco tempo fa avrebbe dovuto svolgersi dal 20 al 23 giugno, ora, seguendo il desiderio dei costruttori che reclamano la riduzione dei costi, è stato deciso di compattarlo a sole due giornate.

L’apertura prevista per giovedì vedrà i piloti destreggiarsi nel Qualifying stage a cui seguirà la cerimonia inaugurale, quest’anno a Sassari. Da venerdì la corsa vera sempre con partenza dal porto di Olbia. Tre le ps del mattino seguite da un passaggio al remote service di Sassari, poi via a Castelsardo, altri tre tratti cronometrati prima del rientro in assistenza  e le ultime di speciali col buio.

Sabato tappa conclusiva tra Monte Acuto e la Gallura. Quattro le prove del mattino ripetute in seguito al pomeriggio, con il secondo passaggio a Monte Olia, di 19,31 km, deputato a Power Stage. Premiazione in serata a Porto Cervo.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Rally

WRC – Hirvonen rischia il posto

L'ennesimo ko rimediato in Italia potrebbe aver compromesso la sua riconferma in Citroën
Il posto di Mikko Hirvonen è in pericolo. Il ragazzo di Jyväskylä, protagonista di un inizio di stagione buio che
Rally

WRC – Wilson promuove Evans

Il capo di M-Sport colpito dalla sesta piazza ottenuta in Italia dal rookie
Se c’è un pilota che ha impressionato in Sardegna, quello è certamente Elfyn Evans. Sesto alla sua prima esperienza con