Dakar 2016 – Tappa 10 a Peterhansel. Guai per Sainz

Tra le moto successo di Svitko

Dakar 2016 – Tappa 10 a Peterhansel. Guai per Sainz

Il meteo sta decisamente caratterizzando l’edizione 2016 della Dakar ed infatti dopo l’interruzione anticipata di ieri per il forte caldo, la 10° tappa da Belen a La Rioja è stata dapprima ritardata di un’ora e poi accorciata da 285 a 244 km (check point 5) a causa dei violenti temporali in zona.

A vincere tra le auto è stato Stephane Peterhansel su Peugeot che ha “approfittato” dell’insabbiamento e dei problemi al cambio di Carlos Sainz per riprendersi il vertice della generale. Secondo il compagno di colori Cyril Despres a 5’40, poi Vladimir Vasilyev su Toyota a 12’56. Quarto Nani Roma su Mini a 14’33 a precedere un Sébastien Loeb ancora in difficoltà a 17’40, Giniel de Villers a 26’16. Dodicesimo a 52’25 Nasser Al-Attiyah, finito ad inizio tappa a testa in giù e a 60 km dal traguardo nuovamente bloccato da noie meccaniche. Tredicesimo e pure nei guai Mikko Hirvonen su Mini All4 Racing a 56’04. Stessa sorte per Erik Van Loon sprofondato al quarantatreesimo posto.

Nelle moto Stefan Svitko su KTM si è messo dietro di 2’54 l’argentino della Honda Kevin Benavides e di 5’47 il capo gruppo Toby Price. Quarto Paulo Goncalves a 6’01, riuscito a riparare la sua CFR450 nella notte, quinto Antoine Meo a 7’43 e sesto Pablo Quintanilla a 9’55 su Husqvarna rallentato dalla rottura della ruota posteriore. Settimo posto per Helder Rodrigues su Yamaha a 12’01. Primo degli italiani Jacopo Cerruti tredicesimo. Solo quarantesima a 1h34’29. Ritiro per Alessandro Botturi.

Nei quad successo di Brian Baragwanath su Yamaha davanti ai fratelli Patronelli con il primo del ranking Marcos staccato di 29″ e Alejandro di 1’17. Quarta piazza per Sergei Karyakin a 17’42 e quinto Lucas Bonetto su Honda a 21’53.

Infine tra i camion centro sorpresa per il Renault degli olandesi De Baar-Roesink-De Graaf. Piazza d’onore per i capolisti De Rooy-Torrellardona-Rodewald su Iveco a 2’36 e terzi Mardeev-Belyaev-Svistunov su Kamaz a 26’06. Quarto il Tatra dei cechi Kolomy-Kilian-Kilian a 26’25, quinto il MAN di Stacey-Serge-Van der Vaet a 27’25 e nono l’Iveco di Villagra-Perez-Memi a 53’59. Chiudono il gruppo gli ex mattatori Nikolaev-Yakovlev-Rybakov e Karginov-Mokeev-Leonov, rispettivamente a 3h30’44 e 3h36’36.

CLASSIFICA AUTO TAPPA 10
1 Stéphane Peterhansel/Jean-Paul Cottret Peugeot 03:58:32
2 Cyril Despres/David Castera Peugeot + 00:05:40
3 Vladimir Vasilyev/Konstantin Zhiltsov Toyota +00:12:56


CLASSIFICA MOTO TAPPA 10

1 Stefan Svitko KTM 03:47:23
2 Kevin Benavides HONDA + 00:02:54
3 Toby Price KTM +00:05:47

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati