Dakar 2014 – Moto: Successo per la Sherco di Duclos

Per il francese nato nel Mali è il primo dopo otto anni

Dakar 2014 – Moto: Successo per la Sherco di Duclos

La Tucuman-Salta, sesta tappa della Dakar 2014 caratterizzata dai distacchi ridotti almeno tra i primi, ha visto trionfare ad otto anni di distanza dal suo ultimo sigillo il francese della Sherco Alain Duclos. A un minuto è arrivato il leader della generale Marc Coma e poco più tardi il transalpino della Yamaha Michael Metge.

Quarto Joan Barreda Bort che più volte ha dovuto fermarsi a causa della tanta polvere, seguito da un Cyril Déspres abbastanza contento malgrado la caduta della mattina nella quale ha bucato il contenitore dell’acqua. Sesto posto per il portoghese Rodrgues a precedere il trio KTM Svitko, Przygonski e Viladoms. Decimo il cileno Isreal Esquerre su Speedbrain. Quattordicesimo a 17′  Olivier Pain su Yamaha, ventesima l’hondista Laia Sanz a 27′.

Ritiro infine per Chaleco Lopez che a 211 km dal via ha fortemente danneggiato la sua KTM in una scivolata.

Tra i quad successo per Rafal Sonik su Raptor 700 Yamaha  davanti all’uruguagio e capolista Sergio Lafuente e Victor Manuel Lozic.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Dakar 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati