CIR

CIAR | Filtrano i primi dettagli sul Rally Il Ciocco 2022

I primi dettagli sul programma

Il primo appuntamento del "nuovo" Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco inizia a svelarsi: i primi dettagli sul Rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2022
CIAR | Filtrano i primi dettagli sul Rally Il Ciocco 2022

A marzo partirà la stagione 2022 del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, ovvero la nuova creatura di ACI Sport che sostituirà il precedente CIR: cambierà il fatto che le gare saranno sette anziché otto, tutte su asfalto, con una modifica legata alla riorganizzazione dei campionati nazionali rally per quest’anno di cui abbiamo parlato in precedenza.

Molti più chilometri per il Rally Il Ciocco 2022

Come accennato, si comincia tra poco meno di due mesi con la tradizionale apertura del Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, in programma con un leggero anticipo rispetto al solito il prossimo 4-5 marzo. Iniziano a filtrare i primi dettagli dell’inaugurazione del CIAR 2022 con l’appuntamento sugli asfalti della Garfagnana e che taglierà il traguardo delle 45 edizioni: in particolare, il responsabile del Ciocco Valerio Barsella ha illustrato cosa verrà proposto da Organization Sport Events: «Sarà un Ciocco un po’ più lungo di quello del 2021: le due tappe sono previste al venerdì e al sabato, con la prima novità che sarà la Power Stage televisiva. Questa sarà una delle tre prove del venerdì e si disputerà, novità importante, su un percorso al di fuori della Tenuta Il Ciocco. Al sabato saranno nove le prove in programma. Tra queste verrà riproposta una prova speciale che non si disputa da oltre quindici anni. Partenze e arrivi di tappa e parco assistenza saranno tutti situati all’interno della Tenuta Il Ciocco. Quella di quest’anno sarà anche la terza edizione in era Covid-19 della nostra gara. Nelle ultime due, la stretta sinergia con ACI Sport e con la Commissione Rally, unita alla forte volontà di O.S.E. Organization Sport Events, sono state fondamentali per superare tutte le difficoltà legate alla pandemia, riuscendo a mettere in scena, con successo, il Ciocco. Sarà così anche per la edizione 2022, un Rally Il Ciocco e Valle del Serchio all’insegna del Super Green Pass, come da disposizioni del Protocollo Generale per il Contrasto e il Contenimento della Diffusione del Virus Covid19 nel Motorsport», recentemente pubblicato da ACI Sport.

Le validità del Ciocco 2022 e il programma 

Il Ciocco 2022 godrà quindi di un aumento del chilometraggio come previsto dai Regolamenti di Settore per l’attuale stagione, che hanno fissato una nuova quota minima a 120 km. La gara che aprirà il CIAR 2022 sarà valida anche per il Campionato Italiano Promozione Rally, un tempo CIR Asfalto che ora è diventato una serie tricolore a sé stante al posto del defunto CIWRC, e che sarà rivolto ai piloti non ufficiali; ma si correrà anche la tappa valida per la Coppa Rally di Sesta Zona (con coefficiente 1,5), la novità del Trofeo Open N5 (con coefficiente massimo pari  a 4) ed inoltre sarà ospitata anche la partenza di alcuni trofei monomarca.

Le iscrizioni verranno aperte il 3 febbraio per chiudersi mercoledì 23, mentre il programma di gara inizierà venerdì 4 marzo a partire dalle 12:10, con partenza da Il Ciocco Pattinaggio: la prima giornata si concluderà alle 18:15 con l’arrivo a Il Ciocco Parking 2. Sabato 5 marzo la seconda tappa, dalle 08:30 alle 17:00, con le ultime nove prove speciali (per un totale quindi di 12 PS).

Crediti Immagine di Copertina: ACI Sport

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati