BMW protagonista nella The Race All-Star-Series con Spengler ed Eng

A podio in Gara 2

BMW ha preso parte anche alla The Race All-Star-Series con Bruno Spengler e Philipp Eng, cogliendo un buon 2° posto.
BMW protagonista nella The Race All-Star-Series con Spengler ed Eng

Un’intensa giornata di corse quella che ha vissuto BMW lo scorso sabato: dopo il successo al Nürburgring Nordschleife, Bruno Spengler e Philipp Eng hanno corso la The Race All-Star-Series. I due non sono stati troppo fortunati, anche se Spengler è riuscito ad arrivare 2° in Gara 2.

Il resoconto delle due gare

Appena due ore dopo il loro successo sul Nürburgring Nordschleife, Spengler ed Eng sono tornati in azione sulla versione digitale del circuito internazionale di Sepang in Malesia, sede del primo round della The Race All-Star-Series 2020, con un lotto di nomi famosi del motorsport reale e del sim racing. La BMW Motorsport SIM Racing è in competizione con il proprio team nella serie Pro Cup, con Spengler ed Eng come coppia per la prima stagionale della competizione con auto formula virtuali. Alle qualifiche seguono due gare da 15 minuti, la seconda delle quali inizia con la griglia in ordine inverso.

In Gara 1, Spengler ha tagliato il traguardo al 23° posto mentre Eng ha dovuto ritirarsi presto. Partendo 14° nella seconda gara, Spengler ha iniziato un inseguimento sensazionale per assicurarsi il 2° posto sul podio dopo sette giri. Anche Eng ha rapidamente raggiunto la top-10 dopo essere partito dal 16° posto; tuttavia, una collisione lo ha spinto indietro di cinque posizioni. Nella seconda parte della gara, Eng ha recuperato gradualmente le posizioni perse e si è classificato al 10° posto.

Le dichiarazioni dei piloti

«La prima gara non è andata così bene, dato che non ho ancora molta esperienza lì, ma con la griglia in ordine inverso, la seconda gara è stata super e il secondo posto è stato un grande risultato» ha detto Spengler. «Non c’è stato molto tempo per allenarmi per la The Race in seguito, quindi sono contento di essere entrato nella top-10 nella seconda gara. È stato sicuramente molto divertente» ha aggiunto Eng.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati