Formula Regional | Arthur Leclerc nella Ferrari Driver Academy, in Prema nel 2020

Promosso anche Petecof

Arthur Leclerc e Gianluca Petecof formeranno la line-up della Prema nella Formula Regional European Championship.
Formula Regional | Arthur Leclerc nella Ferrari Driver Academy, in Prema nel 2020

Un passaggio cruciale quello di Arthur Leclerc per questa stagione: il pilota monegasco, fratello del ben più noto Charles che corre con la Ferrari in Formula 1, è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy. Per lui, in programma nel 2020 c’è la Formula Regional European Championship con Prema.

Prema si assicura Arthur Leclerc per la Formula Regional

Un passaggio di consegne dal maggiore al minore: infatti, Charles ha già corso con la squadra italiana ai tempi della Formula 2 vincendo pure il titolo alla prima stagione nel 2017. Ora tocca ad Arthur, pronto ad essere uno dei protagonisti della Formula Regional e richiamato a dare il massimo dopo l’affermazione di Frederik Vesti. Con un 3° posto nella Formula 4 tedesca con US Racing – CHRS nel 2019 e il 5° in quella francese del 2018. Il 19enne sarà affiancato da Gianluca Petecof, vicecampione della Formula 4 italiana; entrambi sono supportati dalla FDA. «Siamo lieti di dare il benvenuto ad Arthur nella squadra», ha dichiarato Angelo Rosin, Team Principal di Prema. «Non vedevamo assolutamente l’ora di averlo di con noi. Nella prima fase della sua carriera ha sfruttato al massimo le sue possibilità, quindi siamo fiduciosi sul suo potenziale per il 2020, soprattutto dopo averlo visto correre».

Il fratello minore di Charles nella FDA

«Sono davvero felice di correre nella Formula Regional con uno dei migliori team», ha aggiunto Arthur Leclerc. «Ho fatto il mio primo test in monoposto con Prema due anni fa e ho sempre sognato di correre con loro. Questa grande opportunità arriva dopo un’altra grande chance per me, poiché sono orgoglioso di annunciare la mia entrata nella Ferrari Driver Academy. Sono grato per il supporto e la fiducia, non vedo l’ora di tornare in pista».

Leggi altri articoli in Formule

Commenti chiusi

Articoli correlati