Lamborghini Super Trofeo | Zandvoort 2019: anteprima ed orari

Prima volta a Zandvoort

Terzo appuntamento per il Lamborghini Super Trofeo Europa, che da oggi inizierà il programma a Zandvoort, in Olanda. Gli orari e il punto sul monomarca
Lamborghini Super Trofeo | Zandvoort 2019: anteprima ed orari

Il Lamborghini Super Trofeo Europa arriva alla metà esatta della stagione con il terzo round di scena, per la prima volta nella storia decennale del monomarca, a Zandvoort, in Olanda, inserito dal 2020 nel calendario della Formula 1.

Lamborghini Super Trofeo 2019, Zandvoort: programma ed orari

-Venerdì 12 Luglio

11:40 – 12:40: Prove Libere 1

16:20 – 17:20: Prove Libere 2

-Sabato 13 Luglio

11:30 – 11:50: Qualifiche 1
12:00 – 12:20: Qualifiche 2
16:05 – 16:55: Gara 1 (Partenza lanciata e pit stop obbligatorio)

-Domenica 14 Luglio

10:05 -10:55 – Gara 2 (Partenza lanciata e pit stop obbligatorio)

Entrambe le gare sono visibili in streaming sulla pagina ufficiale Facebook e sul canale di Youtube di Lamborghini Squadra Corse.

Lamborghini Super Trofeo 2019, Zandvoort: il punto sul monomarca

Allo stato attuale la classe Pro della competizione riservata alle Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo vede in testa l’equipaggio formato da Kikko Galbiati e Vito Postiglione. Reduci dal doppio successo in casa nell’appuntamento precedente a Misano, gli alfieri di Imperiale Racing raccolgono i frutti anche dei podi ottenuti nel primo round stagionale di Silverstone. Imperiale Racing in pratica ha fatto faville nei primi due appuntamenti, giacché la coppia di piloti nostrana è seguita a soli sette punti di distanza in classifica da Karol Basz e Bartosz Paziewski, compagni di squadra ed autori del successo in Gara 2 sempre a Silverstone, oltre a due secondi posti a Misano.

Ad inseguire gli uomini di Imperiale ci pensano Sergei Afanasiev ed il giovane rookie Danny Kroes, a 14 lunghezze di gap dalla vetta e con all’attivo tre podi, seguiti da Jack Bartolomew e Stuart Middleton, già leader dopo la vittoriosa Gara 1 in Gran Bretagna (per poi dissipare il vantaggio a Misano). Entrambi gli equipaggi sono in forze al team Bonaldi Motorsport.

Nella Pro-Am gli avversari dovranno tenere d’occhio il duo di ArtLine Team Georgia, ovvero Shota Abkhazava e Harald Schlegelmilch, primi di categoria grazie ai quattro podi ottenuti sino ad ora (su quattro gare) e la vittoria di classe a Misano. A mettersi sulle loro tracce ci pensano Grzegorz Moczulski e Luca Demarchi per GT3 Poland.

Nella Am la situazione è più incerta ed equilibrata, perché sino ad oggi sono stati messi a referto tre vincitori diversi, ma solo Nicolas Gomar di AGS Events può vantare due successi, mentre un altro va a Mikko Eskelinen e Jake Rattenbury di Leipert Motorsport, che si posizionano al secondo posto dietro Gomar ma con un gap di soli cinque punti. Infine, la Lamborghini Cup vede attualmente in testa Gerhard van Der, e anche qui i distacchi sono minimi, visti che i fratelli Benoît e François Semoulin distano appena quattro punti, mentre sono più lontani Hans Fabri e Joseph Collado, vincitore della categoria a Misano.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Monomarca

Commenti chiusi

Articoli correlati