Blancpain | Pirelli firma un’altra bella prova al Paul Ricard, in attesa di Misano

A vincere in Francia la Bentley

La Bentley Continental GT3 della M-Sport vincente alla 1000km del Paul Ricard della Blancpain GT Series su pneumatici Pirelli.
Blancpain | Pirelli firma un’altra bella prova al Paul Ricard, in attesa di Misano

Una bellissima vittoria quella che ha conquistato la Bentley Continental GT3 della M-Sport alla 1000km del Paul Ricard, terzo appuntamento della Blancpain GT Series Endurance Cup. Jordan Pepper, Steven Kane, Jules Gounon hanno sfruttato al meglio le coperture Pirelli.

Gran lavoro di Pirelli per portare delle coperture di alto livello

L’equipaggio della squadra britannica aveva inizialmente lasciato la leadership alla Mercedes-AMG GT3 #4 di Black Falcon, ma l’ottima gestione della corsa ha riportato poi nell’ultima parte la Bentley davanti a tutti, anche con un problema alla pistola che ha rallentato le operazioni nel penultimo pit-stop. Invece, il giro più veloce è stato realizzato da Jake Dennis sulla Aston Martin Vantage AMR GT3 di R-Motorsport, 1”6 più veloce rispetto al tempo record fatto registrare lo scorso anno e quarta nella graduatoria finale della corsa francese. Bene anche Davide Rigon, Mikhail Aleshin e Miguel Molina sulla Ferrari 488 GT3 di SMP Racing, che aveva vinto l’appuntamento di Silverstone grazie proprio alle gomme Pirelli. Al 3° posto la Lamborghini Huracán GT3 dell’Orange1 FFF Racing Team di Andrea Caldarelli, Dennis Lind e Marco Mapelli, che aveva condotto buona parte della gara.

La prossima sfida di Pirelli a Misano

«Il Paul Ricard non manca mai di regalare una gara spettacolare», ha dichiarato Matteo Braga, responsabile tecnico corse di Pirelli. «Il risultato di quest’anno è significativo con l’impressionante margine di vittoria, che non si vede spesso in un campionato così competitivo come il Blancpain GT». Il prossimo appuntamento sarà a Misano dal 28 al 30 giugno, dove Pirelli può dire di giocare in casa.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati