Rally Italia Talent | Questo weekend la semifinale

Battute quasi finali per l'ACI Rally Italia Talent

Volge quasi al termine l'ACI Rally Italia Talent 2019: prima della finale ad Adria questo weekend si correrà la semifinale, nel Circuito Internazionale d'Abruzzo
Rally Italia Talent | Questo weekend la semifinale

L’ACI Rally Italia Talent 2019 arriva al primo momento cruciale, ovvero la fase delle semifinali. Ben 200 piloti e 70 navigatori, scremati lungo la selezione che si è dipanata in questi mesi, scenderanno in pista questo weekend per il primo importante esame del talent, sul Circuito Internazionale d’Abruzzo di Ortona, in provincia di Chieti.

Il successo dell’ACI Rally Italia Talent

Da oggi sino a domenica 31 marzo vedremo quindi all’opera gli equipaggi che hanno superato le forche caudine delle selezioni della competizione più democratica che abbiamo in Italia: per mettersi in gioco all’ACI Rally Italia Talent, infatti, basta aver compiuto sedici anni, quindi non è necessaria neppure la patente di guida (e neanche la Licenza ACI Sport): a far da discriminante sarà il talento ed il merito espresso dai piloti e navigatori in erba. La sesta edizione dell’evento è partita lo scorso gennaio da Cremona, per poi svilupparsi lungo altre otto tappe che hanno toccato i circuiti di tutta Italia. Questa prima fase si è conclusa a marzo in Piemonte, dove eravamo presenti anche noi di Motorionline, con tanto di prova su pista. In tutto ciò, quest’anno il Rally Italia Talent di ACI ha toccato dei record stagionali come non si sono mai visti nella sua storia, grazie al numero degli iscritti che sono stati ben 9.300 (stracciato il precedente primato di 7.300 richieste di partecipazione).

La Suzuki Swift Sport e la prossima tappa finale del Rally Italia Talent

I piloti in erba, ricordiamo, corrono sull’auto ufficiale del talent, ovvero la Suzuki Swift Sport, adatta alla guida dei principianti, leggera, reattiva e prestante: 975 kg di massa a vuoto, per una scattante vettura animata dal motore 1.4 Boosterjet che sprigiona 140 cv e 230 Nm (e che nella versione di serie è dotata di dispositivi di guida assistita per potenziare la sicurezza di chi è nell’abitacolo, oltre al cruise control adattativo, sedili riscaldabili, fari full Led e infotainment).

Tornando al programma dell’ACI Rally Italia Talent, conclusa la semifinale i migliori equipaggi accederanno alla finalissima dell’Adria International Raceway di Cavanella Po del prossimo 18-20 aprile. In palio un sedile di una vettura ufficiale fornita dal Team RIT e la possibilità di partecipare ad un rally (anch’esso ufficiale) del Campionato Italiano o dei Trofei titolati di ACI Sport.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati